VIVI NFT

Con il recente boom degli NFT è nata la Crypto Art, con opere e oggetti digitali venduti all’asta anche a centinaia di migliaia o milioni di euro. L’artista Beeple, è ora il terzo artista vivente più prezioso perchè Christie’s ha battuto una sua opera digitale per 69 milioni di dollari.
Con questa nuova opportunità, ogni artista ha la possibilità di creare contenuti esclusivi e monetizzarli, ma per farlo ha bisogno di una App affidabile ed essere assistito in questo mondo
Ed è qui che entra in gioco VIVI NFT in partnership con NFT Bunny, una piattaforma che si rivolge in particolar modo ad Artisti, Vip, ed influencer.
Oggi, tutte queste categorie di creator, che monetizzano attraverso le gallerie o gli attuali social network, hanno una nuova opportunità: grazie ad NFT Bunny potranno far crescere il proprio business creando facilmente contenuti esclusivi e guadagnare dalla vendita dei loro NFT.
Attraverso un marketplace integrato, potranno vendere contenuti esclusivi, esposti sulla piattaforma, in modalità oscurata o in chiaro, a seconda delle proprie preferenze, e garantirsi delle royalties sulle vendite future.

ViviNFT si occupa di creare un ponte tra il lavoro di un pittore o influencer sui social media e l’universo crypto, educare creator a questo nuovo modo di acquistare e collezionare contenuti, e fornire un servizio sicuro ed alla portata di tutti.
Ogni media/NFT creato da un artista viene registrato (tokenizzato) sulla blockchain facendo sì che diventi unico e possa essere posseduto, e scambiato sia in forma privata, che pubblica, tra un utente e il pubblico, attraverso un Marketplace e un sistema di aste.
All’interno di NFT Bunny per ogni creator è a disposizione un portafoglio digitale che gli permetterà di salvare e vendere NFT. Il Token NFT Bunny denominato BUN, è un token il cui funzionamento è basato sulla blockchain di Ethereum ed è di fatto al centro della token economy di NFT Bunny.
Questo perché la piattaforma è prima di tutto una DAPP, intesa come web application che adotterà gli standard web 3.0 con i contratti stessi di EthOS. Tali contratti sono collegati a quelli di una DFO creata ad hoc, pertanto NFT Bunny è anche una Decentralized Flexible Organization.

Noi di ViviNft gestiamo tutti i passaggi relativi alla vendita, dalla creazione degli NFT fino alla sua esposizione nel negozio virtuale. Inoltre offriamo campagne di marketing strutturate ad hoc per il tuo NFT, in modo di farlo aumentare di valore.

Gli NFT Sono token non fungibili, ovvero oggetti digitali irreplicabili e infalsificabili su piattaforma blockchain rappresentanti la proprietà di un asset digitale o fisico. Normalmente sono un’opera d’arte o una foto, ma possono essere un pezzo da collezione, un videogioco, ma anche un evento sportivo o culturale.
Ogni NFT è un bene digitale unico, non intercambiabile e indivisibile. Un altro esempio di NFT è uno scatto di una simpatica bambina che sorride davanti a una casa in fiamme, che è diventato un meme Disaster Girl. La ventunenne americana Zoe Roth (nella foto) ha venduto il meme per 500.000 dollari.

Disaster Girl

Disaster Girl. Foto: Dave Roth / Know Your Meme

Gli NFT possono generare delle somme di denaro incredibili. Ovviamente alcuni NFT sono più attraenti e quindi la gente è disposta a pagare somme piuttosto alte per averli, mentre altri NFT vengono venduti per pochi spiccioli. Il principio della formazione del prezzo su questo mercato è semplice: più un lotto è conosciuto (ricercato), più è costoso. A differenza da Bitcoin ed Ethereum, non puoi vendere i token non scambiabili direttamente sugli scambi tradizionali di criptovalute. Per comprare e vendere NFT, hai bisogno di piattaforme di trading speciali che ti permettono di emettere, conservare e commerciare token non scambiabili. Questo mercato è ora dominato dai grandi marketplace come OpenSea, Rarible, Superfarm e Mintable. Essi generano gli NFT usando gli smart contract speciali che aggiungono una serie di informazioni uniche (metadati) a ogni token. I token non scambiabili possono quindi essere comprati e venduti sulla piattaforma ad un prezzo fisso

I mercati NFT operano come negozi online. Gli utenti devono registrarsi sulla piattaforma e creare un portafoglio digitale personale per depositare gli NFT e le criptovalute. In seguito, l'utente può usare l'elenco per comprare NFT o creare il proprio token. Lanciare un NFT è di solito semplice e simile alla creazione di un'inserzione su eBay. Bisogna indicare il nome, il prezzo, la descrizione e un’immagine, una foto, un video, una gif, etc.
Le nicchie e le aree di applicazione degli NFT La maggior parte degli NFT sono usati per commercializzare tutti i tipi di opere d'arte digitali, a partire dalle copie digitali di dipinti reali fino ai meme. Per esempio, sul marketplace OpenSea, puoi comprare, vendere e trasferire immagini, video, gif e musica. Questa piattaforma funziona su Ethereum ed emette NFT usando i protocolli ERC721 e ERC1155.