cover photo

Curarsi a Roma

Iscriviti al Gruppo
Curarsi a Roma

Categoria
Bellezza
Creato
Mercoledì, 16 Maggio 2018
Amministratori Gruppo
Riccardo Antinori
  • Riccardo Antinori Curarsi a Roma
    2 settimane

    CONTINUA IMPENNATI DEI CONTAGI STATE ATTENTI
    Sopra 500 i casi di Coronavirus a Roma città (557) con un aumento di 217 positivi rispetto alle 24 ore prececenti. Aumento dei casi anche nei Comuni della provincia capitolina (77 nel complesso) e nel resto del Lazio (47 il totale dei positivi nei capoluoghi di provincia). Sono infatti 681 i nuovi casi di Covid19 nel Lazio

  • Riccardo Antinori Curarsi a Roma
    2 settimane

    Lo yoga fa bene al sesso
    Tabù e inibizioni diminuiscono, aumenta l’intensità del piacere

    www.italiasalute.it/14455/…

  • Riccardo Antinori Curarsi a Roma
    2 mesi

    NEL Lazio nelle ultime 24 ore si sono registrati 292 nuovi casi positivi (-121 rispetto a ieri). 11 i pazienti deceduti, 1219 quelli ricoverati e 1.263 i guariti. 194, invece, le terapie intensive occupate.

  • Riccardo Antinori Curarsi a Roma
    3 mesi

    Omceo Roma: in campo tutte le forze per chiudere entro estate la vaccinazione

    "È stato siglato l'accordo tra la Regione Lazio e i medici di famiglia. Dunque appena arriveranno I vaccini, si dara' la possibilita' anche alla medicina generale di partecipare in pieno alla campagna vaccinale". Lo fa sapere alla Dire il presidente dell'Ordine dei medici di Roma, Antonio Magi.
    "Gia' dai prossimi giorni dovrebbero arrivare altri vaccini Pfizer, AstraZeneca e Johnson & Johnson- prosegue- Entro l'estate, quindi, dovremmo riuscire a chiudere la 'pratica'".
    Nell'accordo siglato rientrano "tutti i medici di famiglia, I medici delle Asl e chi lavora negli hub- spiega Magi- cioe' tutti coloro che hanno partecipato al bando per vaccinatori indetto dal commissario Arcuri prima che se ne andasse. Metteremo tutte queste forze in campo e, ove non bastasse, anche i farmacisti".

  • Riccardo Antinori Curarsi a Roma
    3 mesi

    Covid19 bollettino del 13 maggio 2021
    Su 14.744 tamponi nel Lazio (-267) e quasi 16.000 antigenici per un totale di oltre 30.000 test, si registrano 654 nuovi casi positivi (+21), 21 i decessi (-1), 1.063 i guariti, in forte riduzione il numero dei ricoverati pari a 1.589 (-143), 233 le terapie intensive (-11). aumentano i casi, diminuiscono i decessi, le terapie intensive e i ricoverati - il commento dell'assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D'Amato - . Il rapporto tra positivi e tamponi è al 4,4%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 2,1%. I casi a Roma città sono a quota 310.

  • Riccardo Antinori Curarsi a Roma
    3 mesi

    Open day Astrazeneca over 40: al via le prenotazioni
    Da questo pomeriggio - informa l'assessore Alessio D'amato - tutti i cittadini nati dal 1981 e anni precedenti possono scaricare la app dedicata Ufirst dove poter fissare la prima dose del vaccino AstraZeneca, scegliendo l’hub e l’orario. Le vaccinazioni sono aperte dalle ore 18/20, a seconda del punto vaccinale, fino alle 24. La app genererà un Ticket virtuale con il quale presentarsi, portando con sé anche la Tessera Sanitaria, all’hub vaccinale prescelto. Sono disponibili oltre 20mila slot. Questa modalità è una sperimentazione che se andrà bene verrà replicata"

Se stai cercando un posto dove trovare i migliori specialisti di Roma sei nel posto giusto. Qui trovi tutte le striutture sanitarie che possono risolvere i tuoi problemi.

E le puoi commentare, nello stile ViViroma!

 

Categoria
Bellezza
Creato
Mercoledì, 16 Maggio 2018
Amministratori Gruppo
Riccardo Antinori
  • Riccardo Antinori
    Canapa Mundi - Fiera Internazionale della Canapa

    10.000 mq con 250 espositori, numerosi eventi ed appuntamenti, market, mostre, cibo e spettacoli tra sostenibilità e nuove tecnologie, legalità, nutraceutica, medicina e biobonifica

    Dal 15 al 17 febbraio 2019, dalle ore 11.00 alle 20.00,
    Palacavicchi, Via Ranuccio Bianchi Bandinelli, 130 - Roma

     

    https://www.viviroma.it/tmp/14February19%2019:52:09.jpeg

     

    Tra le più grandi fiere del settore in Europa, Canapa Mundi, la Fiera Internazionale della Canapa, è il punto di riferimento fondamentale per gli specialisti del settore, per chi vorrebbe entrare in questo mercato, ma anche per curiosi e famiglie che vogliono conoscere i mondi della canapa. Per la sua V Edizione, torna al Palacavicchi di Roma dal 15 al 17 febbraio 2019.

     

    Dopo le 30.000 presenze dello scorso anno, Canapa Mundi 2019 si presenta in 10.000 mq con 250 espositori, un ricco calendario di eventi ed appuntamenti, approfondimenti e market con spazio bimbi, area food, spettacoli, mostre e momenti culturali per conoscere da vicino i differenti utilizzi della canapa e il valore potenziale di una pianta generosail cui uso polivalente è più tradizione allitaliana di quanto si pensi.

     

    Un vero e proprio evento nellevento, tra nuove tecnologie e utilizzi, sostenibilità e nuove frontiere - ma anche legalità, nutraceutica, medicina e biobonifica, facendo anche una panoramica sulla legislazione vigente in materia, in Italia e in Europa - che chiama a raccolta media e addetti ai lavori, medici e scienziati, insieme agli artisti e agli artigiani, che hanno scelto la canapa come risorsa versatile e polifunzionale, facendone il perno della propria attività e del proprio reddito.

    FOOD & CANAPA - Come ogni anno, Canapa Mundi riserva grande attenzione allalimentazione a base di canapa, promuovendone le proprietà nutritive, come le proteine vegetali e gli aminoacidi essenziali, caratteristiche che la rendono una scelta preziosa per chiunque sia interessato a seguire una dieta alimentare sana.

    Canapa Mundi è dunque l’occasione ideale per conoscere numerosi prodotti alimentari, scoprirne limportanza in relazione alla prevenzione di numerosi disturbi di salute ed imparare ad utilizzarli quotidianamente, incontrando direttamente le aziende artigiane, produttrici di pasta, pane, biscotti e farine; ma anche gelati, dolci e cioccolato, senza trascurare i semi e gli oli di canapa, prodotti di straordinario profilo nutritivo e naturalmente privi di glutine.

    Oltre ad unampia gamma di prodotti a base di canapa, l’area ristorazione e gastronomica di Canapa Mundi include stand tradizionali, 100% gluten free e vegan.

    CANAPA e NUOVE FRONTIERE. A differenza delle altre fiere di settore, Canapa Mundi da sempre accompagna i visitatori lungo due percorsi tematici ben precisi: quello dedicato al grow-head-seed-cannabis light, e quello con protagonisti i nuovi utilizzi quotidiani dal cibo ai cosmetici, alla nutraceutica.

    L’area grow-head-seed-cannabis light è riservata alle aziende specializzate in sistemi altamente tecnologici di coltivazione, alle ultime novità per gli articoli per fumatori e alla selezione delle infiorescenze di qualità, tra cui The Weed Shop, Sponsor principale della V Edizione di Canapa Mundi.

    L’area canapa industriale è legata alle nuove frontiere, dal food, ai cosmetici, alla bioedilizia: in questa sezione si collocano i nuovi prodotti alimentari a base di canapa, dalla pasta alle farine, dalla birra allolio, dalla pizza ai dolciumi; i cosmetici naturali e i saponi, i prodotti di erboristeria e nutraceutica; i lavorati tessilifino ad arrivare ai componenti bioedili.

     

    CANAPA ARTIGIANATO e START UP. Abbiamo particolarmente a cuore le piccole e medie realtà impegnate nella realizzazione di prodotti artigianali interessantissimi. Per questo, nonostante Canapa Mundi sia una Fiera in rapida crescita, molto ambita in termini di partecipazione, abbiamo scelto di continuare a riservare particolare attenzione alla filiera della canapa industriale, anche e soprattutto mantenendo calmierati i costi di partecipazione per le aziende Hemp Industry. Ci piace ripeterci in questa forma di sostegno, dichiarano gli organizzatori di Canapa Mundi.

    Tra gli appuntamenti, numerosi sono i workshop in programma. Il mondo della canapa. I suoi mille utilizzi”, “Coltivazione biologica di canapa”, “Disegno su carta di canapa”, “Gioielli in canapa” e “Laboratorio di intrecciosono solo alcune delle attività proposte in questa ricchissima edizione dove sarà possibile divertirsi a scoprire la pianta, conoscerla e manipolarla, e ammirare le creazioni realizzate dagli artisti ospiti. Tra le iniziative anche business networking dedicato allintera filiera.

     

    CANAPA e ARTE. La Canapa sarà anche protagonista dellinstallazione darte immersiva ed esperienziale 50 shades of greendi Massimo Burgio/Burningmax, per la prima volta in Italia: 50 layers di canapa tessile, ciascuno colorato con uno dei colori individuati tra le varie straindi canapa e profumato dal terpene corrispondente. I visitatori che attraverseranno il tunnel composto dai layers - della lunghezza di 25 mt - si immergeranno in unesperienza visuale, tattile, cromatica e olfattiva pensata dallartista per celebrare la pianta e tutte le sue varietà, oltre qualsiasi stereotipo.

     

    Canapa Mundi si svolgerà dal 15 al 17 febbraio al Palacavicchi di Roma, Via Ranuccio

    Bianchi Bandinelli, 130.

    Canapa Mundi, a favore di una mobilità sostenibile, come ogni anno provvede a garantire a tutti i visitatori una rete di collegamento con navette gratuite dalla più vicina fermata metropolitana.

    Giovedì, 14 Febbraio 2019 da Riccardo Antinori
  • Riccardo Antinori
  • Riccardo Antinori
Visualizza tutti gli articoli Visualizzando 3 di 3 Articoli
  • Riccardo Antinori Curarsi a Roma
    2 settimane

    CONTINUA IMPENNATI DEI CONTAGI STATE ATTENTI
    Sopra 500 i casi di Coronavirus a Roma città (557) con un aumento di 217 positivi rispetto alle 24 ore prececenti. Aumento dei casi anche nei Comuni della provincia capitolina (77 nel complesso) e nel resto del Lazio (47 il totale dei positivi nei capoluoghi di provincia). Sono infatti 681 i nuovi casi di Covid19 nel Lazio

  • Riccardo Antinori Curarsi a Roma
    2 settimane

    Lo yoga fa bene al sesso
    Tabù e inibizioni diminuiscono, aumenta l’intensità del piacere

    www.italiasalute.it/14455/…

  • Riccardo Antinori Curarsi a Roma
    2 mesi

    NEL Lazio nelle ultime 24 ore si sono registrati 292 nuovi casi positivi (-121 rispetto a ieri). 11 i pazienti deceduti, 1219 quelli ricoverati e 1.263 i guariti. 194, invece, le terapie intensive occupate.

  • Riccardo Antinori Curarsi a Roma
    3 mesi

    Omceo Roma: in campo tutte le forze per chiudere entro estate la vaccinazione

    "È stato siglato l'accordo tra la Regione Lazio e i medici di famiglia. Dunque appena arriveranno I vaccini, si dara' la possibilita' anche alla medicina generale di partecipare in pieno alla campagna vaccinale". Lo fa sapere alla Dire il presidente dell'Ordine dei medici di Roma, Antonio Magi.
    "Gia' dai prossimi giorni dovrebbero arrivare altri vaccini Pfizer, AstraZeneca e Johnson & Johnson- prosegue- Entro l'estate, quindi, dovremmo riuscire a chiudere la 'pratica'".
    Nell'accordo siglato rientrano "tutti i medici di famiglia, I medici delle Asl e chi lavora negli hub- spiega Magi- cioe' tutti coloro che hanno partecipato al bando per vaccinatori indetto dal commissario Arcuri prima che se ne andasse. Metteremo tutte queste forze in campo e, ove non bastasse, anche i farmacisti".

  • Riccardo Antinori Curarsi a Roma
    3 mesi

    Covid19 bollettino del 13 maggio 2021
    Su 14.744 tamponi nel Lazio (-267) e quasi 16.000 antigenici per un totale di oltre 30.000 test, si registrano 654 nuovi casi positivi (+21), 21 i decessi (-1), 1.063 i guariti, in forte riduzione il numero dei ricoverati pari a 1.589 (-143), 233 le terapie intensive (-11). aumentano i casi, diminuiscono i decessi, le terapie intensive e i ricoverati - il commento dell'assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D'Amato - . Il rapporto tra positivi e tamponi è al 4,4%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 2,1%. I casi a Roma città sono a quota 310.

  • Riccardo Antinori Curarsi a Roma
    3 mesi

    Open day Astrazeneca over 40: al via le prenotazioni
    Da questo pomeriggio - informa l'assessore Alessio D'amato - tutti i cittadini nati dal 1981 e anni precedenti possono scaricare la app dedicata Ufirst dove poter fissare la prima dose del vaccino AstraZeneca, scegliendo l’hub e l’orario. Le vaccinazioni sono aperte dalle ore 18/20, a seconda del punto vaccinale, fino alle 24. La app genererà un Ticket virtuale con il quale presentarsi, portando con sé anche la Tessera Sanitaria, all’hub vaccinale prescelto. Sono disponibili oltre 20mila slot. Questa modalità è una sperimentazione che se andrà bene verrà replicata"

Socialnetwork

Chi è in linea