Abbiamo visto: MAKER FAIRE ROME - Le interviste - Prima giornata

Venerdì, 12 Ottobre 2018

Da oggi al 14 ottobre 2018 torna Maker Faire Rome – The European Edition, l’evento che ti porta nel futuro.

A Maker Faire Rome si danno appuntamento gli appassionati di tecnologia, gli artigiani digitali, le scuole, le università, gli educatori, i centri di ricerca, gli artisti, gli studenti, le imprese e un pubblico di curiosi di ogni età pronti a fare un salto nel futuro!

Claudio Descalzi, Amministratore Delegato, al Ristorante Circolare Eni 

 

Ecco le 12 cose che ci hanno colpito nella 1° giornata

1) Biopic - L'Orto Italiano - biopioc.it: intervista

 

2) ITS Meccatronico Treviso - Ombrellone automatico: intervista

 

3) Casco direzionale - Università Tor Vergata Roma: intervista

 

4) Politecnico di Milano - I robot che si emozionano: intervista

 

5) Nutrirsi con le microalghe - la Spirulinaintervista

 

6) Forno solare - Alessandro Varesanointervista

 

7) LightShot - Sistema bersagli modulariintervista

 

8) Vinbox -  Developments Music Instruments: performance

 

9) Acea - Realtà virtuale per la formazioneintervista

 

10) Pesce robot Loryfish di Monterotondointervista

 

11) I droni si pilotano da soli alla Marymount: intervista

 

12) Le mele dell'AISM: intervista

 

La photogallery della fiera 

Con oltre 50.000 mq a disposizione, sono centinaia le innovazioni da scoprire e con le quali interagire. Maker Faire Rome è una grande festa dell’inventiva aperta ad ogni forma di creatività applicata: dalle idee più serie ed innovative fino alle più fantasiose, dalle nuove tecnologie al “saper fare” tradizionale ed artigianale rivisto in chiave 4.0.

Design, elettronica, artigianato digitale, salute e qualità della vita, arte, droni, energia, sostenibilità, open source, il negozio del futuro, area kids, aerospazio, sono solo alcuni dei temi di questa edizione.

 

  • Padiglione 4 – Design / Life

Agriculture, Cultural Heritage, Food, Health, Music, New Manufacturing, Sport.

  • Padiglione 5 – Makers for space / Reasearch

Aerospace, Artificial Intelligence, Interaction, Robotics, Science, Universities, Virtual Reality

Artificial Intelligence, Science, area espositiva dedicata alla ricerca e alle Università e Makers for space uno “spazio” per parlare di spazio, un’area dedicata alla celebrazione del Programma Apollo, un’anteprima assoluta del cinquantennale del primo sbarco sulla Luna che si celebrerà nel 2019. E, dopo il grande exploit del 2017 che ha visto la presenza delle migliori realtà italiane, quest’anno l’area della robotica cresce di importanza e si arricchisce di set up dimostrativi provenienti da tutta Europa.

  • Padiglione 6 – Circular Economy

Art, Bioeconomy, Craft, Energy, Mobility, Photography, Recycling & Upcycling

Un intero padiglione dedicato all’Economia Circolare. Sostenibilità, Riciclo, Bioeconomy and Green Energy – coinvolgenti giochi a tema, laboratori e dimostrazioni pratiche, dibattiti e workshop,con l’obiettivo di sensibilizzare ed informare il grande pubblico. Insomma, un’immersione nell’innovazione che rende il mondo migliore.

  • Padiglione 7 – Drones / Kids & Education

FabLab for Kids, House of Drones, Learning by Doing

Una grande voliera per i droni e un’Area Kids & Education dedicata ai giovanissimi, bambini e ragazzi dai 4 ai 15 anni, in cui sarà possibile sperimentare in prima persona il vero spirito maker, con laboratori di elettronica, robotica, programmazione e creatività digitale. Parola d’ordine “imparare facendo”!

    • Padiglione 8 – Electronics / Fabrication

    3D Printing, FabLab, Fashion & Wearable, Home Automation, Materials, Professional, Startup

  • Padiglione 9 – Young makers

Educational Robotics, Games, Schools, Steam Punk

Nell’area saranno anche esposti i progetti delle scuole selezionate con la call for schools e i progetti legati al tema “education”.

  • Padiglione 10 Makers on Stage

Artificial Intelligence Music, Conferences, Performances, Talk

Acquista QUI il tuo biglietto

Non sei iscritto, partecipa a Vivi Roma!

Socialnetwork

Chi è in linea