Banlieue", traccia estratta da Brillerà l'EP d'esordio di Valos.

Venerdì, 23 Luglio 2021

Roma, 21 luglio - Esce il videoclip di "Banlieue", traccia estratta da "Brillerà", l'EP d'esordio di Valos. 

Il video è stato interamente girato a Via di Donna Olimpia, quella stessa strada che è stata descritta da Pasolini in "Ragazzi di Vita". 
A distanza di decenni, per quanto il quartiere intorno sia diventato parte del centro e abbiente, molti palazzi della via e alcune dinamiche raccontate nel romanzo anche nel romanzo neorealista, sono rimaste inalterate. 

Secondo il rapper romano: "Insieme a Kilo abbiamo deciso di girare il video in bianco e nero, raccontando i posti e le storie di chi abita le nuove banlieue dandogli una luce nuova. Spesso le periferie vengono ritratte in modo sbagliato e non permettono a chi ci vive di poter cambiare e cambiarla".

Valos diventa così un nuovo portavoce dei problemi e dei sogni delle nuova generazione, usando il rap nella sua potenza narrattiva e puntando alla cultura e all'arte come strumento di riscatto sociale e morale. 

“Brillerà” è il primo EP di Valos. Pubblicato il 16 luglio su tutte le piattaforme digitali. In pochi giorni ha totalizzato oltre 180 mila streams su Spotify, confermando il rapper come una promessa di spessore per la scena romana. 

"Brillerà” è un racconto frammentato in sette tracce, in cui traspare tutta la voglia di riscatto di un "ragazzo di vita" cresciuto nella periferia, un luogo da superare non solo fisicamente ma anche mentalmente.

Nell'EP compaiono con diverse collaborazioni. Su tutte spicca il featuring con Lil Kaneky (membro degli Psicologi) in “Attacchi di Panico”,  Naver, Roose 66 Santana in “Luci Spente” e gli  emergenti Wave e Zua.


Prodotto da: KILO
Regia: Matteo tranquilli Gabriele Tiddi e Eugenio Saravo
Montaggio: Matteo tranquilli 
Foto: Azzurra Bonanno 

BIOGRAFIA:
Valos è il nome d’arte di Valerio Valiante, rapper romano classe 2003.
Nasce e cresce a Monteverde, in particolare in via di Donna Olimpia: una strada completamente diversa rispetto a quei splendidi scorci e palazzi tipici di uno dei quartieri più suggestivi di Roma.
In Via di Donna Olimpia infatti, ci sono complessi abitativi più popolari e umili, in cui Valos è cresciuto con tutta la sua famiglia. 

Grazie alla nonna con cui convive, entra in contatto con la musica, cantando nei cori e prendendo lezioni di pianoforte. 
Valerio a 13 anni si avvicina il rap che diventa la sua valvola di sfogo e allo stesso tempo un’opportunità di riscatto. 
Monteverde è lo scenario costante della sua narrativa: ne racconta gli angoli, le scalinate, la vita vissuta dalla sua generazione Z.

Con i primi singoli “Brillerà” con 125.000 stream e “Lambo” con 224.000 streams su Spotify, Valos smuove una certa attenzione nel circuito rap romano.
Ma è con la canzone “Brillerà” che trova una dimensione artistica che gli permette di conciliare l’attitude trap a una vena più emotiva e conscious riconducibile al rap e all’urban pop. In coincidenza con il lancio del singolo è stata realizzata una campagna a scopo benefico nei confronti delle madri in difficoltà economiche. 

A un anno dal sottoporsi alla maturità, Valos si mette alla prova con il suo Ep d’esordio in cui raccontarsi e analizzarsi a fondo. 


SEGUI VALOS:
Instagram
Youtube
Spotify

Valos: fuori il videoclip ufficiale di Banlieu

Non sei iscritto, partecipa a Vivi Roma!

File disponibili

Nessun file caricato

Socialnetwork

Chi è in linea