Vincenzo Cairo - Intervista dell'Artedì

Giovedì, 25 Febbraio 2021
Vincenzo ha 20 anni e vive a Roma. Oltre alla passione per la musica, Vincenzo adora condividere se stesso tramite i propri canali social, come Instagram, dove conta più di 300 mila follower e Tiktok dove ha raggiunto il Milione di seguaci ed oggi risponderà a qualche domanda per Viviroma.it
Chi sei?
 
Sono Vincenzo, un ragazzo romano che frequenta l’università e a cui piace comunicare e condividere parti di sé tramite due importanti social, con una grande passione: La musica. 
 
 
Quando la musica è entrata a far parte della tua vita?
 
Da sempre. Nella mia famiglia c’è sempre stata. Sono cresciuto con mio padre che cantava accompagnandosi sia con il pianoforte che con la chitarra, ho una bella immagine di me da bambino che ballo ‘Una su 1.000.000’ di Alex Britti con i piedi su quelli di mia madre, la passione mi è stata trasmessa fin da subito, anche se la possibilità di intraprendere qualcosa di mio si è concretizzata l’anno scorso. 
 
                                   
 
Nei tuoi due singoli, ‘Come Lo spieghi’ e ‘Dimmi’ il tema centrale è l’Amore, quanto è presente all’interno della tua arte e della tua vita?
 
Sono una di quelle persone che crede che l’amore esista e sia ovunque. Entrambi i brani parlano dello stesso amore ma visto sotto due aspetti differenti, si completano molto, toccano la parte più profonda e più sofferta del sentimento e questo mi piace. 
 
 
Artisti con cui vorresti collaborare
 
Ascolto molto Gazzelle e Frah Quintale, non sono una di quelle persone che si preclude collaborazioni a priori, mi piacerebbe collaborare con vari artisti per confrontarmi ed interagire con loro a livello umano.
 
                              
 
Dove ti vedi tra cinque anni?
 
Spero di aver concluso il mio percorso universitario, di continuare a comunicare tramite i social come già faccio ampliando la mia rete e magari incidere qualche album. 
 
 
Parteciperesti mai ad un talent?
 
Perché no, se si presentasse quest’occasione non ci penserei troppo, seguirei l’istinto del momento. 
 
                              
 
Il fatto di essere molto attivo sia su instagram che su TikTok ha influito positivamente o negativamente sulla tua musica?
 
Il rischio di quando si è un personaggio pubblico è quello di essere additato come il ‘tiktoker che canta per lanciare un prodotto’, fortunatamente non ho vissuto questa cosa, magari quello che faccio è semplicemente credibile, ho soltanto preso il meglio del lato comunicativo dei social. 
 
 
 
Viviroma si occupa di cultura e spettacolo, cosa ne pensi della sena musicale romana? 
 
La vivo e l’ascolto, è bello rimanere aggiornati e confrontarsi con chi sta provando a fare musica come me. Mi incuriosisce molto. 
 
 
Viviroma ti ringrazia, di seguito il link per l'ascolto dell'ultimo singolo 'Dimmi': 
Non sei iscritto, partecipa a Vivi Roma!

File disponibili

Nessun file caricato

Socialnetwork

Chi è in linea