DITONELLAPIAGA - È online il video di MORPHINA

Sabato, 19 Dicembre 2020

 

Guarda il video
https://youtu.be/Pok2azFftXw

Ascolta il brano
https://bmgitaly.lnk.to/Morphina_Ditonellapiaga

                               

Al centro di un microcosmo colorato e onirico, un’ammaliante sacerdotessa manovra da remoto i corpi di due ragazzi in una sorta di incantesimo. L’esperimento funziona, i due ragazzi perdono il controllo cosciente del proprio corpo e, travolti da vibrazioni lisergiche, si abbandonano a una vera coreografia acida di effusioni erotiche e baci warholiani, per oltrepassare la soglia del piacere nota all’essere umano.

È online il video di Morphina (https://youtu.be/Pok2azFftXw), il nuovo singolo di Ditonellapiaga uscito il 10 dicembre per Dischi Belli/BMG Italy. Diretto da Erica Bellucci e Vittoria Elena Simone, il video di Morphina trasporta in un orizzonte visuale il grande rimosso della stagione pandemica al centro del brano: il sesso.

Sul beat ipnotico di un pezzo pop dalle tinte elettroniche e dance, firmato dal duo romano bbprod, una successione di immagini che fluiscono dalle labbra come fossero autonome. Un racconto fatto di parole chimiche che restituiscono in real time le sensazioni di corpi frazionati in elementi anatomici e posseduti dal demone del piacere.

È un piacere fisico che si propaga nel corpo come fosse una droga, con un effetto estasiante e sconvolgente: più lo senti, più ti piace, più ti piace, più ne vuoi.

Morphina è la corporeità dimenticata, la carnalità impetuosa e travolgente che preme per tornare a celebrare la vita.

“Morphina è quanto di più vietato nel 2020.
È tutto ciò che mi manca della vita vera e che desidero quando penso al futuro: una cassa dritta, una pista da ballo e le mie mani sulle tue mani, sulle sue mani, sulle mani di lei, di lui, di tutti. Baciarsi, toccarsi, e scomparire tra le braccia, le cosce e le labbra del mondo intero per restarci per un po', quanto basta, quanto ci serve. E a me serve tanto.
Un bisogno matto e disperatissimo.”

 

Bio

Margherita Carducci, in arte Ditonellapiaga, classe 1997, romana.

Ditonellapiaga è un’artista dalla personalità fluida con l’urgenza di raccontare le mille sfaccettature della propria identità, spesso solare e piena di entusiasmo, a volte nevrotica, a tratti malinconica. Ironica e istrionica, Margherita non smette mai di interrogarsi su cosa significhi essere una ragazza nel secondo decennio del XXI secolo. Nuova icona urban, Ditonellapiaga, incarna le infinite articolazioni del complesso animo femminile, senza ridurre la femminilità a un’immagine univoca.

Da piccola, le pop star americane. Da adulta, protagonista indiscussa del circuito dei club romani dediti alle jam session, dove scopre soul, nu soul e jazz. Grazie all’incontro con il duo di producer romani bbrod, nel 2019, mette a fuoco il suo straordinario eclettismo e la sua incredibile versatilità, sia come autrice che come cantante, e oggi spazia con naturalezza da sonorità elettroniche più crude e acide a quelle più morbide e armoniche di un pop dal respiro internazionale.

Nel settembre 2019 pubblica il suo primo singolo Parli.

Ottobre 2020 segna l’esordio con Dischi Belli/BMG Italy con Per un’ora d’amore, cover dell’iconico brano dei Matia Bazar suonata sotto le luci strobo di un club. A dicembre è uscito il suo terzo singolo, Morphina, che affronta il tema del piacere in modo esplicito ma con stile, eleganza e soprattutto ritmo travolgente.

Il 2021 sarà l’anno del suo primo album.

Credits video

Scritto da Erica Bellucci e Vittoria Elena Simone 
Regia Vittoria Elena Simone

Art Direction Erica Bellucci
Fotografia Alessio Hong
Elettricista Nicola Vasquez
Stylist Virginia Alessandra Carillo
Makeup Artist Marialuce Venturi
Hairstylist Mattia Pongolini
Coreografie/Ballerini Gioele Picotti e Claudia Moscatelli
Montaggio Vittoria Elena Simone
Colorist Alessio Hong 

Mermaid tailleur realizzato da Salvatore Vignola
Rouches dress realizzato da MADELE  

Credits brano

composer, vocals Ditonellapiaga
producer, composer, instruments bbprod

Testo

Cosa mi fai, dimmi cosa mi fai, dimmi cosa mi fai dimmi
Dimmi cosa mi fai, dimmi cosa mi fai, dimmi cosa mi fai dimmi

Vibrano le pareti viola, labirinti di parole la saliva cola
Scende fin giù, sopra la tua schiena
Le mie mani un origami di una pantera nera, morfina
Sedativo alcolico corre, tra le nostre labbra si scioglie
Lentamente, lentamente, lentamente
Pelle nuda sfiorami, consuma tutti i battiti del cuore in gola
Se mi sento che la testa è vuota
La tua ombra tatuata sul mio corpo mi scopre, mi esplora
Sedativo atomico scorre, tra le nostre labbra si scioglie
Lentamente, lentamente, lentamente

Cosa mi fai, dimmi cosa mi fai, dimmi cosa mi fai dimmi

Mi co co mi mi co co mi mi co comincia a
Mi co co mi mi co co mi mi co comincia a
Mi co co mi mi co co mi mi co comincia a
Mi co co mi mi co co comincia a piacere ma cosa mi (Ah)

Snodami le vene se pulsano a duecento bpm
Raggomitola il flusso del tempo che la notte è corta
la tua bocca sulla mia coreografia disinvolta e contorta
Sedativo erotico scorre, tra le nostre labbra si scioglie
Lentamente, lentamente, lentamente

Cucimiti addosso la tua pelle d’oca
Brividi percorrono il collo, collasso
Rianimami il cuore
la tua bocca sulla mia, un’anestesia di pompelmo, lampone
Sedativo cosmico scorre, tra le nostre labbra si scioglie
Lentamente, lentamente, lentamente
(Senti come frizza questo)

Rêve de moi jusqu’au moment où tous sera fini
Rêve de moi jusqu’au moment où la nuit se termine

Cosa mi fai, dimmi cosa mi fai, dimmi cosa mi fai dimmi
Dimmi cosa mi fai, dimmi cosa mi fai, dimmi cosa mi fai dimmi

Mi co co mi mi co co mi mi co comincia a
Mi co co mi mi co co mi mi co comincia a
Mi co co mi mi co co mi mi co comincia a
Mi co co mi mi co co comincia a piacere ma cosa mi fai (Aaaahi)
Comincia a piacere ma cosa mi fai (Aaaahi)

Mi dà piacere ma cosa mi
Mi mandi in orbita, rêverie
Voglio sentire che cosa mi fai

instagram.com/ditonellapiaga/
facebook.com/Ditonellapiagaofficial
youtube.com/channel/UCfCTnDgJ8-OudbEgTlHaydw/feature

Non sei iscritto, partecipa a Vivi Roma!

File disponibili

Nessun file caricato

Socialnetwork

Chi è in linea