VIVIROMA in giuria per i finalisti FRINGE FESTIVAL 2021

Martedì, 27 Aprile 2021

ROMA FRINGE FESTIVAL

Il Festival del Teatro Indipendente

Finalisti edizione 2021

§§§§§ 

Roma 27 aprile 2021                                                      articolo di : Moretti Maurizio

 

Il Teatro che non conta sui finanziamenti pubblici ma solo sugli spettatori in sala, si è proposto con 21 compagnie nell’ambito dell’attuale nona edizione del Roma Fringe Festival diretto da Fabio Galadini.

 

Il Teatro Vascello ha accolto i tre spettacoli finalisti portando in scena, per un necessariamente ristretto pubblico ed una giuria, a cui anche Viviroma è stata invitata a farne parte, tre lavori teatrali per poter decretare il vincitore di una tournée di 12 date, in una rete di Teatri, chiamata Zona Indipendente,  i quali si sono messi in gioco per creare un Fringe Festival nazionale.

 

Le tre finaliste sono state :

    

  • ’E Cammarere - di RI.TE.NA Teatri di Napoli, con regia e drammaturgia di Fabio Di Gesto che ha vinto il Premio come Migliore Regia, con Francesca Morgante e Maria Claudia Pesapane che hanno vinto, ex aequo, il Premio come Migliore Attrice. Lo spettacolo “offre uno spaccato del basso napoletano. Due cameriere giocano a ricoprire il ruolo della loro padrona. Questo continuo gioco porterà le due donne a confondere la realtà con limmaginazione ”.

  • - La Pescatrice di Perle breve conversazione con H. A. - della compagnia Acasa di Bari,  con regia e drammaturgia di Valeria Simone, con Marianna De Pinto. Monologo che ha vinto il Premio della Stampa. “si ispira alla figura di Hannah Arendt. La pescatrice di perle è colei che raccoglie i tesori del pensiero e della tradizione che erano andati perduti ed è in grado di renderli attuali, di utilizzarli, talvolta, per raccontare il mondo e o per interpretare, spiegare, i momenti bui del tempo presente. Questo voleva fare Hannah Arendt ed è così che definiva il suo lavoro intellettuale e il suo essere al mondo: il pescare perle dagli abissi del mare riconoscendone il valore incommensurabile”.

-  CA/1000 - della compagnia Estudio di Napoli, drammaturgia di Enrico Manzo, regia di Luisa Corcione, con Noemi Francesca che è risultata dal voto della giuria, presieduta da Manuela Kustermann,  vincitrice di questa nona edizione del Fringe Festival e “racconta la storia di un’anima rappresentando i momenti salienti della vita di Camille Claudel, artista di fine ‘800, dall’arrivo in manicomio a Monfavet fino alla sua uscita vittoriosamente perdente”.

L’ispirazione dall’origine Edimburghese del Fringe Festival che vedeva ritagliarsi un’opportunità alternativa, per alcune compagnie escluse dal Festival Internazionale che lì si svolgeva, vede oggi, nel Roma Fringe Festival, l’opportunità di compagnie che, portando avanti anche nuove espressioni teatrali, faranno sicuramente emergere i nuovi talenti di domani.

In un cambiamento di un Sistema che vada verso una maggiore meritocrazia, garantendo uguali opportunità, il Teatro indipendente va sostenuto affinché i soldi non siano i soli a determinareo gli indirizzi Culturali e, le nuove capacità creative, trovino spazi di espressione. Il tutto racchiuso in grande applauso finale, dal vivo, come merita il Fringe Festival.    

 

MxM  ✍︎

Tutti i vincitori del Roma Fringe Festival 2021:

  • Miglior spettacolo: Ca/1000 della compagnia Estudio di Napoli  
  • Miglior Regia: Fabio Di Gesto, ‘E Cammarere di RI.TE.NA Teatri di Napoli
  • Miglior Drammaturgia: Enrico Manzo, Ca/1000 della compagnia Estudio di Napoli
  • Miglior Attrice: Francesca Morgante e Maria Claudia Pesapane, ‘E Cammarere di RI.TE.NA Teatri di Napoli
  • Miglior Attore: Nico Sciacqua, Kedda dì Collettivo Teatro Prisma di Bari
  • Speciale Off: Mamy Blues, scritto, diretto e interpretato da Luna Romani
  • Spirito Fringe: Tango 109, Damarame; 238 Hangar delle arti di L'Aquila
  • Premio della Stampa: La Pescatrice di Perle - breve conversazione con H. A. della compagnia Acasa di Bari
  • Premio Alessandro Fersen: Ca/1000 della compagnia Estudio di Napoli
  • Fringe Tube: (Neo)futurismOnline, Teatrino Sintetico Futuribile
Non sei iscritto, partecipa a Vivi Roma!

Autore

MxM

Socialnetwork

Chi è in linea