Evento BATTISTI LEGEND con ROBERTO PAMBIANCHI & BAND

cover photo

BATTISTI LEGEND con ROBERTO PAMBIANCHI & BAND

BATTISTI LEGEND con ROBERTO  PAMBIANCHI & BAND

Al Teatro Ghione di Roma da giovedi 25 a domenica 28 novembre, Battisti Legend, un omaggio a Lucio Battisti con Roberto Pambianchi & Band.Ospite delle serate, Nicky Nicolai, che canterà alcuni brani di Mina. Sul palco con Roberto Pambianchi ,voce e chitarra acustica, Attilio Costa,chitarre e cori, Alberto Biasin ,basso e contrabbasso, Andrea Minissale,piano, tastiere e fisarmonica e Gabriele Morcavallo,batteria e percussioni .Dal lontano 2002, insieme, per vivere il vastissimo repertorio di Lucio Battisti, con migliaia di concerti, su tutto il territorio nazionale, registrando spesso, il tutto esaurito.E in effetti, è il gruppo più titolato, ad affrontare il mondo di Lucio Battisti.Roberto Pambianchi è stato scoperto nel 2000 da Pasquale Panella e Michele Bovi. Da cantautore ha pubblicato l'album " Canto Libero".Vanta partecipazioni a numerose trasmissioni televisive e radiofoniche dedicate a Battisti, tra le quali vogliamo ricordare “Dossier”, storico settimanale di approfondimento della testata Tg2, Rai International, SAT 2000, e un servizio, con intervista, nel 2006, che il Tg2 dedicò proprio a Roberto Pambianchi.Da non dimenticare, la stima e le parole lusinghiere del Giornalista Edmondo Berselli , le collaborazioni con Alberto Radius, e Detto Mariano.E un premio, il Premio Emozioni ,per la voce, ottenuto nel 2013.David Bowie, uno che di pop-rock se ne intendeva, espresse più volte la sua stima e la sua ammirazione incondizionata nei confronti di Lucio Battisti (“… della musica pop italiana, mi piace tutto quello che ha fatto Lucio Battisti” e ancora: “Lou Reed e Lucio Battisti sono gli interpreti che preferisco”… ma ancora di più: nel 1974, Mick Ronson, chitarrista di David Bowie, incise un 45 giri con “Io vorrei, non vorrei, ma se vuoi” dal titolo Music is Lethal,  e firmato Battisti-Bowie: musica di Lucio Battisti e testo di David Bowie. Alla domanda di un giornalista inglese: “Lei pone la coppia Mogol-Battisti, sullo stesso piano artistico di Lennon-McCartney”..? Bowie rispose: “Sì, Mogol-Battisti sono sullo stesso livello”…Luciano Pavarotti, affermò: “Nella sua musica c’è qualcosa che ricorda Puccini”.Lucio Battisti, un Mito.

Categoria
Teatro
Orario
26 Nov 2021 alle 20:30 - 26 Nov 2021 alle 23:00
Luogo
TeatroGhione
Avvenimento
Giornaliero
Amministratori Evento
Enrico