Spettacoli a Roma - Categoria eventi: Mostre

Eventi, scegli il giorno

Maggio 2021
LunMarMerGioVenSabDom
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31 
    • JOSEF KOUDELKA  RADICI  Evidenza della storia, enigma della bellezza al museo dell'Ara Pacis.

      JOSEF KOUDELKA RADICI Evidenza della storia, enigma della bellezza al museo dell'Ara Pacis.

      Mag 10 2021
      ROMA
      Roma, 1° febbraio 2021 - L’anno 2021 si apre a Roma con la mostra “Josef Koudelka. Radici. Evidenza della storia, enigma della bellezza” presso il Museo dell'Ara Pacis. Promossa nella sua unica tappa italiana da Roma Culture, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, Contrasto e Magnum Photos, organizzata da Contrasto e Zètema Progetto Cultura, con la collaborazione di Villa Medici. Académie de France à Rome e Centro Ceco, l’esposizione resterà aperta al pubblico fino al 16 maggio 2021.
    • NAPOLEONE E IL MITO DI ROMA

      NAPOLEONE E IL MITO DI ROMA

      Mag 10 2021
      ROMA
      Roma, 4 febbraio 2021 – Riaprono il 4 febbraio i Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali e i visitatori avranno la possibilità di visitare, oltre ai capolavori della collezione permanente, anche la nuova mostra Napoleone e il mito di Roma che sarà aperta al pubblico fino al 30 maggio 2021. Ideata in occasione del bicentenario dalla morte di Napoleone Bonaparte, la mostra lo celebra ripercorrendo il rapporto tra l’imperatore francese, il mondo antico e Roma.
    • I PECCATI DI - JHOAN CRETEN IN MOSTRA A VILLA MEDICI

      I PECCATI DI - JHOAN CRETEN IN MOSTRA A VILLA MEDICI

      Mag 10 2021
      ROMA
      L’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici è lieta di annunciare la riapertura e la proroga fino al 23 maggio 2021 della mostra I Peccati dello scultore Johan Creten. Inaugurata il 15 ottobre 2020, la mostra è curata da Noëlle Tissier ed è organizzata dall’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici con il sostegno delle gallerie Almine Rech e Perrotin. Dopo tre mesi di chiusura, la mostra che inizialmente doveva concludersi a fine gennaio viene invece prorogata fino alla primavera.
    • L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      Mag 10 2021
      ROMA
      Roma, 8 febbraio 2021 - L’eredità di Cesare e la conquista del tempo è un progetto espositivo multimediale che racconta in maniera evocativa e coinvolgente le vicende e i protagonisti della storia di Roma antica attraverso i Fasti Capitolini. Questi straordinari calendari incisi nel marmo, dalla metà del ’500, sono esposti su disegno di Michelangelo Buonarroti sulla parete di fondo della sala della Lupa, un tempo sala dei Fasti antichi, nell’appartamento dei Conservatori, parte del complesso dei Musei Capitolini. Tra le righe scolpite nel marmo è narrata la storia di Roma che tutti studiano sui libri scolastici e, spesso, al visitatore frettoloso sfugge la menzione di personaggi universalmente noti, Romolo, Tarquinio il Superbo, Giulio Cesare, Augusto, al pari di famose battaglie e importanti conquiste.
    • Roma Culture, ecco gli appuntamenti dal 5 all’11 maggio.

      Roma Culture, ecco gli appuntamenti dal 5 all’11 maggio.

      Mag 10 2021
      ROMA
      Al via una nuova settimana di ROMA CULTURE. Tutte le informazioni sulle iniziative rivolte al pubblico in presenza e sugli eventi digital delle istituzioni e delle associazioni vincitrici dei bandi Eureka! Roma, Estate romana, Contemporaneamente Roma, sono disponibili sul sito culture.roma.it e sui canali social di @cultureroma.
    • SCEGLI IL CONTEMPORANEO  - 10° edizione: Tutte le immagini del mondo

      SCEGLI IL CONTEMPORANEO - 10° edizione: Tutte le immagini del mondo

      Mag 10 2021
      Musei
      Dal 22 aprile al 25 maggio 2021 torna a Roma Scegli il Contemporaneo, il programma di appuntamenti digitali e dal vivo che dal 2017, a cadenza variabile, avvicina il pubblico di tutte le età all’arte contemporanea con una serie di eventi, visite guidate e laboratori nei musei e luoghi della cultura della Capitale. Il progetto di “Senza titolo” – Progetti aperti alla Cultura, società che da oltre dieci anni si occupa della realizzazione e della gestione di servizi educativi e di mediazione culturale, è promosso da Roma Culture, ed è vincitore dell'Avviso Pubblico EUREKA! ROMA 2020-2021-2022 del Dipartimento Attività Culturali. Per la decima edizione di Scegli il Contemporaneo. Tutte le immagini del mondo, a cura di Elena Lydia Scipioni, sono in programma 11 appuntamenti in presenza e in digitale, tra cui visite guidate da artisti, storici dell’arte, educatori museali e ricercatori, ma anche visite animate, laboratori, lezioni online e racconti, tutti incentrati sugli aspetti legati agli stati di mutazione, alterazione, permanenza con un approccio basato sull’interazione tra arte e scienza: le trasformazioni della materia in ambito scultoreo, pittorico e in relazione allo spazio, le alterazioni della mente dell’uomo e i cambiamenti sociali che ne derivano, le modalità di documentazione storico-sociale attraverso il cinema, la televisione e il documentario, le permanenze e le mutazioni nell’ambito della conservazione delle opere d’arte, la continuità evolutiva, gli adattamenti ad ambienti diversi, la variabilità genetica nel mondo animale e vegetale.
    • Campidoglio, finalmente riapre al pubblico il Mausoleo di Augusto

      Campidoglio, finalmente riapre al pubblico il Mausoleo di Augusto

      Mag 11 2021
      ROMA
      Da oggi riapre al pubblico il Mausoleo di Augusto, il più grande sepolcro circolare del mondo antico, emblema della magnificenza architettonica della romanità. Finalmente il monumento torna accessibile a tutti.
    •  La mostra A quel paese, prima retrospettiva in Italia dell’artista Rogelio López Cuenca, a cura di Anna Cestelli Guidi.

      La mostra A quel paese, prima retrospettiva in Italia dell’artista Rogelio López Cuenca, a cura di Anna Cestelli Guidi.

      Mag 11 2021
      ROMA
      Realizzata nell’ambito delle celebrazioni del centocinquantenario della Real Academia de España en Roma, A quel paese completa il ciclo di esposizioni che hanno avuto come protagonisti alcuni dei più talentuosi ex borsisti dell’Accademia. Dopo Gregorio Prieto e Pepe Espaliú, la retrospettiva di Rogelio López Cuenca, borsista a Roma nel 1995-1996, si compone di 16 opere fortemente rappresentative dei lavori dell’artista andaluso e del suo legame con Roma nato durante il soggiorno all’Accademia e realizzate tra gli inizi degli anni Novanta e oggi.
    • Roma Culture, ecco gli appuntamenti dal 5 all’11 maggio.

      Roma Culture, ecco gli appuntamenti dal 5 all’11 maggio.

      Mag 11 2021
      ROMA
      Al via una nuova settimana di ROMA CULTURE. Tutte le informazioni sulle iniziative rivolte al pubblico in presenza e sugli eventi digital delle istituzioni e delle associazioni vincitrici dei bandi Eureka! Roma, Estate romana, Contemporaneamente Roma, sono disponibili sul sito culture.roma.it e sui canali social di @cultureroma.
    • SCEGLI IL CONTEMPORANEO  - 10° edizione: Tutte le immagini del mondo

      SCEGLI IL CONTEMPORANEO - 10° edizione: Tutte le immagini del mondo

      Mag 11 2021
      Musei
      Dal 22 aprile al 25 maggio 2021 torna a Roma Scegli il Contemporaneo, il programma di appuntamenti digitali e dal vivo che dal 2017, a cadenza variabile, avvicina il pubblico di tutte le età all’arte contemporanea con una serie di eventi, visite guidate e laboratori nei musei e luoghi della cultura della Capitale. Il progetto di “Senza titolo” – Progetti aperti alla Cultura, società che da oltre dieci anni si occupa della realizzazione e della gestione di servizi educativi e di mediazione culturale, è promosso da Roma Culture, ed è vincitore dell'Avviso Pubblico EUREKA! ROMA 2020-2021-2022 del Dipartimento Attività Culturali. Per la decima edizione di Scegli il Contemporaneo. Tutte le immagini del mondo, a cura di Elena Lydia Scipioni, sono in programma 11 appuntamenti in presenza e in digitale, tra cui visite guidate da artisti, storici dell’arte, educatori museali e ricercatori, ma anche visite animate, laboratori, lezioni online e racconti, tutti incentrati sugli aspetti legati agli stati di mutazione, alterazione, permanenza con un approccio basato sull’interazione tra arte e scienza: le trasformazioni della materia in ambito scultoreo, pittorico e in relazione allo spazio, le alterazioni della mente dell’uomo e i cambiamenti sociali che ne derivano, le modalità di documentazione storico-sociale attraverso il cinema, la televisione e il documentario, le permanenze e le mutazioni nell’ambito della conservazione delle opere d’arte, la continuità evolutiva, gli adattamenti ad ambienti diversi, la variabilità genetica nel mondo animale e vegetale.
    • Radici. Sguardi sulla mostra ciclo di incontri on line

      Radici. Sguardi sulla mostra ciclo di incontri on line

      Mag 11 2021
      ROMA
      Prosegue l’11 maggio alle 18.30 con l’archeologo Simone Foresta il ciclo Radici. Sguardi sulla mostra: quattro incontri online gratuiti sui canali social del Museo dell’Ara Pacis, un approfondimento intorno alla mostra “Josef Koudelka. Radici. Evidenza della storia, enigma della bellezza” allestita presso il museo. Rispettando le disposizioni per l’emergenza sanitaria, l’esposizione è di nuovo aperta al pubblico – anche nei fine settimana quando la prenotazione è obbligatoria – e prorogata fino al 29 agosto 2021. La mostra è promossa nella sua unica tappa italiana da Roma Culture, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, Contrasto e Magnum Photos, organizzata da Contrasto e Zètema Progetto Cultura, con la collaborazione di Villa Medici. Académie de France à Rome e Centro Ceco di Roma, Ambasciata della Repubblica Ceca.
    • RE:HUMANISM  Re:define the boundaries al MAXXI.

      RE:HUMANISM Re:define the boundaries al MAXXI.

      Mag 12 2021
      ROMA
      Che rapporto c'è fra un arazzo di lana e seta, un algoritmo generativo e l'estinzione delle tigri? Come ipotizzare nuove forme di socialità partendo dallo studio delle barriere coralline attraverso il deep learning? Qual è il confine fra umanizzazione della macchina e disumanizzazione dell’individuo? Che suono hanno le mutazioni del codice genetico? Può il personaggio di un videogame riflettere sulla propria esistenza? Su queste e su una serie di altre domande riflettono gli artisti di Re:Humanism – Re:define the Boundaries, la grande mostra collettiva che indaga il rapporto fra Intelligenza Artificiale e arte contemporanea, in programma dal 5 al 30 maggio al MAXXI – Museo nazionale delle Arti del XXI secolo di Roma. Curata da Daniela Cotimbo, curatrice e Presidente dell’associazione Re:Humanism, la mostra è realizzata con il sostegno di Alan Advantage.
    • SCEGLI IL CONTEMPORANEO  - 10° edizione: Tutte le immagini del mondo

      SCEGLI IL CONTEMPORANEO - 10° edizione: Tutte le immagini del mondo

      Mag 12 2021
      Musei
      Dal 22 aprile al 25 maggio 2021 torna a Roma Scegli il Contemporaneo, il programma di appuntamenti digitali e dal vivo che dal 2017, a cadenza variabile, avvicina il pubblico di tutte le età all’arte contemporanea con una serie di eventi, visite guidate e laboratori nei musei e luoghi della cultura della Capitale. Il progetto di “Senza titolo” – Progetti aperti alla Cultura, società che da oltre dieci anni si occupa della realizzazione e della gestione di servizi educativi e di mediazione culturale, è promosso da Roma Culture, ed è vincitore dell'Avviso Pubblico EUREKA! ROMA 2020-2021-2022 del Dipartimento Attività Culturali. Per la decima edizione di Scegli il Contemporaneo. Tutte le immagini del mondo, a cura di Elena Lydia Scipioni, sono in programma 11 appuntamenti in presenza e in digitale, tra cui visite guidate da artisti, storici dell’arte, educatori museali e ricercatori, ma anche visite animate, laboratori, lezioni online e racconti, tutti incentrati sugli aspetti legati agli stati di mutazione, alterazione, permanenza con un approccio basato sull’interazione tra arte e scienza: le trasformazioni della materia in ambito scultoreo, pittorico e in relazione allo spazio, le alterazioni della mente dell’uomo e i cambiamenti sociali che ne derivano, le modalità di documentazione storico-sociale attraverso il cinema, la televisione e il documentario, le permanenze e le mutazioni nell’ambito della conservazione delle opere d’arte, la continuità evolutiva, gli adattamenti ad ambienti diversi, la variabilità genetica nel mondo animale e vegetale.
    • APPUNTAMENTI ON LINE DAI MUSEI CIVICI DI ROMA 24 FEBBRAIO – 2 MARZO 2021

      APPUNTAMENTI ON LINE DAI MUSEI CIVICI DI ROMA 24 FEBBRAIO – 2 MARZO 2021

      Mag 12 2021
      ROMA
      Educare alle mostre, educare alla città propone, lunedì 1 marzo alle 16.30 per la rubrica RACCONTARE LE MOSTRE, l’appuntamento La via delle api, a cura di Massimo Capula, Carla Marangoni e Paola Marzoli. Si parlerà della mostra omonima, allestita al Museo Civico di Zoologia (dal 25 febbraio al 27 giugno 2021), un percorso sensoriale attraverso il mondo delle api e i loro prodotti. IL MAUSOLEO DI AUGUSTO RITROVATO è al centro dell’incontro di martedì 2 marzo alle 16.30, a cura di Elisabetta Carnabuci e Sebastiano La Manna. Per prenotazioni telefonare al numero 060608. Gli incontri sono gratuiti su piattaforma Google Suite e aperti a tutti, una sezione è riservata all’ interlocuzione con i relatori. Si suggerisce di entrare con il browser Google Chrome. info_didatticasovraintendenza@comune.roma.it
    • SCEGLI IL CONTEMPORANEO  - 10° edizione: Tutte le immagini del mondo

      SCEGLI IL CONTEMPORANEO - 10° edizione: Tutte le immagini del mondo

      Mag 13 2021
      Musei
      Dal 22 aprile al 25 maggio 2021 torna a Roma Scegli il Contemporaneo, il programma di appuntamenti digitali e dal vivo che dal 2017, a cadenza variabile, avvicina il pubblico di tutte le età all’arte contemporanea con una serie di eventi, visite guidate e laboratori nei musei e luoghi della cultura della Capitale. Il progetto di “Senza titolo” – Progetti aperti alla Cultura, società che da oltre dieci anni si occupa della realizzazione e della gestione di servizi educativi e di mediazione culturale, è promosso da Roma Culture, ed è vincitore dell'Avviso Pubblico EUREKA! ROMA 2020-2021-2022 del Dipartimento Attività Culturali. Per la decima edizione di Scegli il Contemporaneo. Tutte le immagini del mondo, a cura di Elena Lydia Scipioni, sono in programma 11 appuntamenti in presenza e in digitale, tra cui visite guidate da artisti, storici dell’arte, educatori museali e ricercatori, ma anche visite animate, laboratori, lezioni online e racconti, tutti incentrati sugli aspetti legati agli stati di mutazione, alterazione, permanenza con un approccio basato sull’interazione tra arte e scienza: le trasformazioni della materia in ambito scultoreo, pittorico e in relazione allo spazio, le alterazioni della mente dell’uomo e i cambiamenti sociali che ne derivano, le modalità di documentazione storico-sociale attraverso il cinema, la televisione e il documentario, le permanenze e le mutazioni nell’ambito della conservazione delle opere d’arte, la continuità evolutiva, gli adattamenti ad ambienti diversi, la variabilità genetica nel mondo animale e vegetale.
    • Campidoglio, quattro incontri online per la mostra Josef Koudelka. Radici. Evidenza della storia, enigma della bellezza.

      Campidoglio, quattro incontri online per la mostra Josef Koudelka. Radici. Evidenza della storia, enigma della bellezza.

      Mag 13 2021
      ROMA
      Prende il via il 13 aprile il ciclo Radici. Sguardi sulla mostra: quattro incontri online gratuiti sui canali social del Museo dell’Ara Pacis, un approfondimento intorno alla mostra “Josef Koudelka. Radici. Evidenza della storia, enigma della bellezza” allestita presso il museo. Rispettando le disposizioni per l’emergenza sanitaria, l’esposizione sarà prorogata fino al 29 agosto 2021. La mostra è promossa nella sua unica tappa italiana da Roma Culture, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, Contrasto e Magnum Photos, organizzata da Contrasto e Zètema Progetto Cultura, con la collaborazione di Villa Medici. Académie de France à Rome e Centro Ceco di Roma, Ambasciata della Repubblica Ceca.
    • SCEGLI IL CONTEMPORANEO  - 10° edizione: Tutte le immagini del mondo

      SCEGLI IL CONTEMPORANEO - 10° edizione: Tutte le immagini del mondo

      Mag 14 2021
      Musei
      Dal 22 aprile al 25 maggio 2021 torna a Roma Scegli il Contemporaneo, il programma di appuntamenti digitali e dal vivo che dal 2017, a cadenza variabile, avvicina il pubblico di tutte le età all’arte contemporanea con una serie di eventi, visite guidate e laboratori nei musei e luoghi della cultura della Capitale. Il progetto di “Senza titolo” – Progetti aperti alla Cultura, società che da oltre dieci anni si occupa della realizzazione e della gestione di servizi educativi e di mediazione culturale, è promosso da Roma Culture, ed è vincitore dell'Avviso Pubblico EUREKA! ROMA 2020-2021-2022 del Dipartimento Attività Culturali. Per la decima edizione di Scegli il Contemporaneo. Tutte le immagini del mondo, a cura di Elena Lydia Scipioni, sono in programma 11 appuntamenti in presenza e in digitale, tra cui visite guidate da artisti, storici dell’arte, educatori museali e ricercatori, ma anche visite animate, laboratori, lezioni online e racconti, tutti incentrati sugli aspetti legati agli stati di mutazione, alterazione, permanenza con un approccio basato sull’interazione tra arte e scienza: le trasformazioni della materia in ambito scultoreo, pittorico e in relazione allo spazio, le alterazioni della mente dell’uomo e i cambiamenti sociali che ne derivano, le modalità di documentazione storico-sociale attraverso il cinema, la televisione e il documentario, le permanenze e le mutazioni nell’ambito della conservazione delle opere d’arte, la continuità evolutiva, gli adattamenti ad ambienti diversi, la variabilità genetica nel mondo animale e vegetale.
    • Rogelio López Cuenca A quel paese.

      Rogelio López Cuenca A quel paese.

      Mag 15 2021
      ROMA
      Da lunedì 26 aprile alla Fondazione Baruchello e da martedì 27 aprile 2021 alla Real Academia de España en Roma riapre la mostra A quel paese, prima retrospettiva in Italia dell’artista Rogelio López Cuenca, a cura di Anna Cestelli Guidi prodotta dalla Real Academia de España en Roma e Acción Cultural Española AC/E, in collaborazione con la Fondazione Baruchello.
    • SCEGLI IL CONTEMPORANEO  - 10° edizione: Tutte le immagini del mondo

      SCEGLI IL CONTEMPORANEO - 10° edizione: Tutte le immagini del mondo

      Mag 15 2021
      Musei
      Dal 22 aprile al 25 maggio 2021 torna a Roma Scegli il Contemporaneo, il programma di appuntamenti digitali e dal vivo che dal 2017, a cadenza variabile, avvicina il pubblico di tutte le età all’arte contemporanea con una serie di eventi, visite guidate e laboratori nei musei e luoghi della cultura della Capitale. Il progetto di “Senza titolo” – Progetti aperti alla Cultura, società che da oltre dieci anni si occupa della realizzazione e della gestione di servizi educativi e di mediazione culturale, è promosso da Roma Culture, ed è vincitore dell'Avviso Pubblico EUREKA! ROMA 2020-2021-2022 del Dipartimento Attività Culturali. Per la decima edizione di Scegli il Contemporaneo. Tutte le immagini del mondo, a cura di Elena Lydia Scipioni, sono in programma 11 appuntamenti in presenza e in digitale, tra cui visite guidate da artisti, storici dell’arte, educatori museali e ricercatori, ma anche visite animate, laboratori, lezioni online e racconti, tutti incentrati sugli aspetti legati agli stati di mutazione, alterazione, permanenza con un approccio basato sull’interazione tra arte e scienza: le trasformazioni della materia in ambito scultoreo, pittorico e in relazione allo spazio, le alterazioni della mente dell’uomo e i cambiamenti sociali che ne derivano, le modalità di documentazione storico-sociale attraverso il cinema, la televisione e il documentario, le permanenze e le mutazioni nell’ambito della conservazione delle opere d’arte, la continuità evolutiva, gli adattamenti ad ambienti diversi, la variabilità genetica nel mondo animale e vegetale.
    • Riapertura della mostra I PECCATI- JOHAN CRETEN

      Riapertura della mostra I PECCATI- JOHAN CRETEN

      Mag 15 2021
      ROMA
      Mercoledì 28 aprile, negli spazi dell’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici, riaprirà al pubblico la mostra "I peccati" di Johan Creten, in programma fino al 23 maggio p.v. L'esposizione, a cura di Noëlle Tissier e realizzata col sostegno delle gallerie Almine Rech e Perrotin, raccoglie, per la prima volta in Italia e su tale scala, un insieme di cinquantacinque opere in bronzo, ceramica e resina, affiancate ad alcune opere storiche di Lucas Van Leyden (1494-1533), Hans Baldung (1484-1545), Jacques Callot (1592-1635), Barthel Beham (1502- 1540) e Paul van Vianen (1570-1614).
    • SCEGLI IL CONTEMPORANEO  - 10° edizione: Tutte le immagini del mondo

      SCEGLI IL CONTEMPORANEO - 10° edizione: Tutte le immagini del mondo

      Mag 16 2021
      Musei
      Dal 22 aprile al 25 maggio 2021 torna a Roma Scegli il Contemporaneo, il programma di appuntamenti digitali e dal vivo che dal 2017, a cadenza variabile, avvicina il pubblico di tutte le età all’arte contemporanea con una serie di eventi, visite guidate e laboratori nei musei e luoghi della cultura della Capitale. Il progetto di “Senza titolo” – Progetti aperti alla Cultura, società che da oltre dieci anni si occupa della realizzazione e della gestione di servizi educativi e di mediazione culturale, è promosso da Roma Culture, ed è vincitore dell'Avviso Pubblico EUREKA! ROMA 2020-2021-2022 del Dipartimento Attività Culturali. Per la decima edizione di Scegli il Contemporaneo. Tutte le immagini del mondo, a cura di Elena Lydia Scipioni, sono in programma 11 appuntamenti in presenza e in digitale, tra cui visite guidate da artisti, storici dell’arte, educatori museali e ricercatori, ma anche visite animate, laboratori, lezioni online e racconti, tutti incentrati sugli aspetti legati agli stati di mutazione, alterazione, permanenza con un approccio basato sull’interazione tra arte e scienza: le trasformazioni della materia in ambito scultoreo, pittorico e in relazione allo spazio, le alterazioni della mente dell’uomo e i cambiamenti sociali che ne derivano, le modalità di documentazione storico-sociale attraverso il cinema, la televisione e il documentario, le permanenze e le mutazioni nell’ambito della conservazione delle opere d’arte, la continuità evolutiva, gli adattamenti ad ambienti diversi, la variabilità genetica nel mondo animale e vegetale.
    • NAPOLEONE E IL MITO DI ROMA

      NAPOLEONE E IL MITO DI ROMA

      Mag 17 2021
      ROMA
      Roma, 4 febbraio 2021 – Riaprono il 4 febbraio i Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali e i visitatori avranno la possibilità di visitare, oltre ai capolavori della collezione permanente, anche la nuova mostra Napoleone e il mito di Roma che sarà aperta al pubblico fino al 30 maggio 2021. Ideata in occasione del bicentenario dalla morte di Napoleone Bonaparte, la mostra lo celebra ripercorrendo il rapporto tra l’imperatore francese, il mondo antico e Roma.
    • I PECCATI DI - JHOAN CRETEN IN MOSTRA A VILLA MEDICI

      I PECCATI DI - JHOAN CRETEN IN MOSTRA A VILLA MEDICI

      Mag 17 2021
      ROMA
      L’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici è lieta di annunciare la riapertura e la proroga fino al 23 maggio 2021 della mostra I Peccati dello scultore Johan Creten. Inaugurata il 15 ottobre 2020, la mostra è curata da Noëlle Tissier ed è organizzata dall’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici con il sostegno delle gallerie Almine Rech e Perrotin. Dopo tre mesi di chiusura, la mostra che inizialmente doveva concludersi a fine gennaio viene invece prorogata fino alla primavera.
    • L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      Mag 17 2021
      ROMA
      Roma, 8 febbraio 2021 - L’eredità di Cesare e la conquista del tempo è un progetto espositivo multimediale che racconta in maniera evocativa e coinvolgente le vicende e i protagonisti della storia di Roma antica attraverso i Fasti Capitolini. Questi straordinari calendari incisi nel marmo, dalla metà del ’500, sono esposti su disegno di Michelangelo Buonarroti sulla parete di fondo della sala della Lupa, un tempo sala dei Fasti antichi, nell’appartamento dei Conservatori, parte del complesso dei Musei Capitolini. Tra le righe scolpite nel marmo è narrata la storia di Roma che tutti studiano sui libri scolastici e, spesso, al visitatore frettoloso sfugge la menzione di personaggi universalmente noti, Romolo, Tarquinio il Superbo, Giulio Cesare, Augusto, al pari di famose battaglie e importanti conquiste.
    • SCEGLI IL CONTEMPORANEO  - 10° edizione: Tutte le immagini del mondo

      SCEGLI IL CONTEMPORANEO - 10° edizione: Tutte le immagini del mondo

      Mag 17 2021
      Musei
      Dal 22 aprile al 25 maggio 2021 torna a Roma Scegli il Contemporaneo, il programma di appuntamenti digitali e dal vivo che dal 2017, a cadenza variabile, avvicina il pubblico di tutte le età all’arte contemporanea con una serie di eventi, visite guidate e laboratori nei musei e luoghi della cultura della Capitale. Il progetto di “Senza titolo” – Progetti aperti alla Cultura, società che da oltre dieci anni si occupa della realizzazione e della gestione di servizi educativi e di mediazione culturale, è promosso da Roma Culture, ed è vincitore dell'Avviso Pubblico EUREKA! ROMA 2020-2021-2022 del Dipartimento Attività Culturali. Per la decima edizione di Scegli il Contemporaneo. Tutte le immagini del mondo, a cura di Elena Lydia Scipioni, sono in programma 11 appuntamenti in presenza e in digitale, tra cui visite guidate da artisti, storici dell’arte, educatori museali e ricercatori, ma anche visite animate, laboratori, lezioni online e racconti, tutti incentrati sugli aspetti legati agli stati di mutazione, alterazione, permanenza con un approccio basato sull’interazione tra arte e scienza: le trasformazioni della materia in ambito scultoreo, pittorico e in relazione allo spazio, le alterazioni della mente dell’uomo e i cambiamenti sociali che ne derivano, le modalità di documentazione storico-sociale attraverso il cinema, la televisione e il documentario, le permanenze e le mutazioni nell’ambito della conservazione delle opere d’arte, la continuità evolutiva, gli adattamenti ad ambienti diversi, la variabilità genetica nel mondo animale e vegetale.
    • Campidoglio, finalmente riapre al pubblico il Mausoleo di Augusto

      Campidoglio, finalmente riapre al pubblico il Mausoleo di Augusto

      Mag 18 2021
      ROMA
      Da oggi riapre al pubblico il Mausoleo di Augusto, il più grande sepolcro circolare del mondo antico, emblema della magnificenza architettonica della romanità. Finalmente il monumento torna accessibile a tutti.
    •  La mostra A quel paese, prima retrospettiva in Italia dell’artista Rogelio López Cuenca, a cura di Anna Cestelli Guidi.

      La mostra A quel paese, prima retrospettiva in Italia dell’artista Rogelio López Cuenca, a cura di Anna Cestelli Guidi.

      Mag 18 2021
      ROMA
      Realizzata nell’ambito delle celebrazioni del centocinquantenario della Real Academia de España en Roma, A quel paese completa il ciclo di esposizioni che hanno avuto come protagonisti alcuni dei più talentuosi ex borsisti dell’Accademia. Dopo Gregorio Prieto e Pepe Espaliú, la retrospettiva di Rogelio López Cuenca, borsista a Roma nel 1995-1996, si compone di 16 opere fortemente rappresentative dei lavori dell’artista andaluso e del suo legame con Roma nato durante il soggiorno all’Accademia e realizzate tra gli inizi degli anni Novanta e oggi.
    • SCEGLI IL CONTEMPORANEO  - 10° edizione: Tutte le immagini del mondo

      SCEGLI IL CONTEMPORANEO - 10° edizione: Tutte le immagini del mondo

      Mag 18 2021
      Musei
      Dal 22 aprile al 25 maggio 2021 torna a Roma Scegli il Contemporaneo, il programma di appuntamenti digitali e dal vivo che dal 2017, a cadenza variabile, avvicina il pubblico di tutte le età all’arte contemporanea con una serie di eventi, visite guidate e laboratori nei musei e luoghi della cultura della Capitale. Il progetto di “Senza titolo” – Progetti aperti alla Cultura, società che da oltre dieci anni si occupa della realizzazione e della gestione di servizi educativi e di mediazione culturale, è promosso da Roma Culture, ed è vincitore dell'Avviso Pubblico EUREKA! ROMA 2020-2021-2022 del Dipartimento Attività Culturali. Per la decima edizione di Scegli il Contemporaneo. Tutte le immagini del mondo, a cura di Elena Lydia Scipioni, sono in programma 11 appuntamenti in presenza e in digitale, tra cui visite guidate da artisti, storici dell’arte, educatori museali e ricercatori, ma anche visite animate, laboratori, lezioni online e racconti, tutti incentrati sugli aspetti legati agli stati di mutazione, alterazione, permanenza con un approccio basato sull’interazione tra arte e scienza: le trasformazioni della materia in ambito scultoreo, pittorico e in relazione allo spazio, le alterazioni della mente dell’uomo e i cambiamenti sociali che ne derivano, le modalità di documentazione storico-sociale attraverso il cinema, la televisione e il documentario, le permanenze e le mutazioni nell’ambito della conservazione delle opere d’arte, la continuità evolutiva, gli adattamenti ad ambienti diversi, la variabilità genetica nel mondo animale e vegetale.
    • RE:HUMANISM  Re:define the boundaries al MAXXI.

      RE:HUMANISM Re:define the boundaries al MAXXI.

      Mag 19 2021
      ROMA
      Che rapporto c'è fra un arazzo di lana e seta, un algoritmo generativo e l'estinzione delle tigri? Come ipotizzare nuove forme di socialità partendo dallo studio delle barriere coralline attraverso il deep learning? Qual è il confine fra umanizzazione della macchina e disumanizzazione dell’individuo? Che suono hanno le mutazioni del codice genetico? Può il personaggio di un videogame riflettere sulla propria esistenza? Su queste e su una serie di altre domande riflettono gli artisti di Re:Humanism – Re:define the Boundaries, la grande mostra collettiva che indaga il rapporto fra Intelligenza Artificiale e arte contemporanea, in programma dal 5 al 30 maggio al MAXXI – Museo nazionale delle Arti del XXI secolo di Roma. Curata da Daniela Cotimbo, curatrice e Presidente dell’associazione Re:Humanism, la mostra è realizzata con il sostegno di Alan Advantage.
    • SCEGLI IL CONTEMPORANEO  - 10° edizione: Tutte le immagini del mondo

      SCEGLI IL CONTEMPORANEO - 10° edizione: Tutte le immagini del mondo

      Mag 19 2021
      Musei
      Dal 22 aprile al 25 maggio 2021 torna a Roma Scegli il Contemporaneo, il programma di appuntamenti digitali e dal vivo che dal 2017, a cadenza variabile, avvicina il pubblico di tutte le età all’arte contemporanea con una serie di eventi, visite guidate e laboratori nei musei e luoghi della cultura della Capitale. Il progetto di “Senza titolo” – Progetti aperti alla Cultura, società che da oltre dieci anni si occupa della realizzazione e della gestione di servizi educativi e di mediazione culturale, è promosso da Roma Culture, ed è vincitore dell'Avviso Pubblico EUREKA! ROMA 2020-2021-2022 del Dipartimento Attività Culturali. Per la decima edizione di Scegli il Contemporaneo. Tutte le immagini del mondo, a cura di Elena Lydia Scipioni, sono in programma 11 appuntamenti in presenza e in digitale, tra cui visite guidate da artisti, storici dell’arte, educatori museali e ricercatori, ma anche visite animate, laboratori, lezioni online e racconti, tutti incentrati sugli aspetti legati agli stati di mutazione, alterazione, permanenza con un approccio basato sull’interazione tra arte e scienza: le trasformazioni della materia in ambito scultoreo, pittorico e in relazione allo spazio, le alterazioni della mente dell’uomo e i cambiamenti sociali che ne derivano, le modalità di documentazione storico-sociale attraverso il cinema, la televisione e il documentario, le permanenze e le mutazioni nell’ambito della conservazione delle opere d’arte, la continuità evolutiva, gli adattamenti ad ambienti diversi, la variabilità genetica nel mondo animale e vegetale.
    • APPUNTAMENTI ON LINE DAI MUSEI CIVICI DI ROMA 24 FEBBRAIO – 2 MARZO 2021

      APPUNTAMENTI ON LINE DAI MUSEI CIVICI DI ROMA 24 FEBBRAIO – 2 MARZO 2021

      Mag 19 2021
      ROMA
      Educare alle mostre, educare alla città propone, lunedì 1 marzo alle 16.30 per la rubrica RACCONTARE LE MOSTRE, l’appuntamento La via delle api, a cura di Massimo Capula, Carla Marangoni e Paola Marzoli. Si parlerà della mostra omonima, allestita al Museo Civico di Zoologia (dal 25 febbraio al 27 giugno 2021), un percorso sensoriale attraverso il mondo delle api e i loro prodotti. IL MAUSOLEO DI AUGUSTO RITROVATO è al centro dell’incontro di martedì 2 marzo alle 16.30, a cura di Elisabetta Carnabuci e Sebastiano La Manna. Per prenotazioni telefonare al numero 060608. Gli incontri sono gratuiti su piattaforma Google Suite e aperti a tutti, una sezione è riservata all’ interlocuzione con i relatori. Si suggerisce di entrare con il browser Google Chrome. info_didatticasovraintendenza@comune.roma.it
    • SCEGLI IL CONTEMPORANEO  - 10° edizione: Tutte le immagini del mondo

      SCEGLI IL CONTEMPORANEO - 10° edizione: Tutte le immagini del mondo

      Mag 20 2021
      Musei
      Dal 22 aprile al 25 maggio 2021 torna a Roma Scegli il Contemporaneo, il programma di appuntamenti digitali e dal vivo che dal 2017, a cadenza variabile, avvicina il pubblico di tutte le età all’arte contemporanea con una serie di eventi, visite guidate e laboratori nei musei e luoghi della cultura della Capitale. Il progetto di “Senza titolo” – Progetti aperti alla Cultura, società che da oltre dieci anni si occupa della realizzazione e della gestione di servizi educativi e di mediazione culturale, è promosso da Roma Culture, ed è vincitore dell'Avviso Pubblico EUREKA! ROMA 2020-2021-2022 del Dipartimento Attività Culturali. Per la decima edizione di Scegli il Contemporaneo. Tutte le immagini del mondo, a cura di Elena Lydia Scipioni, sono in programma 11 appuntamenti in presenza e in digitale, tra cui visite guidate da artisti, storici dell’arte, educatori museali e ricercatori, ma anche visite animate, laboratori, lezioni online e racconti, tutti incentrati sugli aspetti legati agli stati di mutazione, alterazione, permanenza con un approccio basato sull’interazione tra arte e scienza: le trasformazioni della materia in ambito scultoreo, pittorico e in relazione allo spazio, le alterazioni della mente dell’uomo e i cambiamenti sociali che ne derivano, le modalità di documentazione storico-sociale attraverso il cinema, la televisione e il documentario, le permanenze e le mutazioni nell’ambito della conservazione delle opere d’arte, la continuità evolutiva, gli adattamenti ad ambienti diversi, la variabilità genetica nel mondo animale e vegetale.
    • SCEGLI IL CONTEMPORANEO  - 10° edizione: Tutte le immagini del mondo

      SCEGLI IL CONTEMPORANEO - 10° edizione: Tutte le immagini del mondo

      Mag 21 2021
      Musei
      Dal 22 aprile al 25 maggio 2021 torna a Roma Scegli il Contemporaneo, il programma di appuntamenti digitali e dal vivo che dal 2017, a cadenza variabile, avvicina il pubblico di tutte le età all’arte contemporanea con una serie di eventi, visite guidate e laboratori nei musei e luoghi della cultura della Capitale. Il progetto di “Senza titolo” – Progetti aperti alla Cultura, società che da oltre dieci anni si occupa della realizzazione e della gestione di servizi educativi e di mediazione culturale, è promosso da Roma Culture, ed è vincitore dell'Avviso Pubblico EUREKA! ROMA 2020-2021-2022 del Dipartimento Attività Culturali. Per la decima edizione di Scegli il Contemporaneo. Tutte le immagini del mondo, a cura di Elena Lydia Scipioni, sono in programma 11 appuntamenti in presenza e in digitale, tra cui visite guidate da artisti, storici dell’arte, educatori museali e ricercatori, ma anche visite animate, laboratori, lezioni online e racconti, tutti incentrati sugli aspetti legati agli stati di mutazione, alterazione, permanenza con un approccio basato sull’interazione tra arte e scienza: le trasformazioni della materia in ambito scultoreo, pittorico e in relazione allo spazio, le alterazioni della mente dell’uomo e i cambiamenti sociali che ne derivano, le modalità di documentazione storico-sociale attraverso il cinema, la televisione e il documentario, le permanenze e le mutazioni nell’ambito della conservazione delle opere d’arte, la continuità evolutiva, gli adattamenti ad ambienti diversi, la variabilità genetica nel mondo animale e vegetale.
    • Rogelio López Cuenca A quel paese.

      Rogelio López Cuenca A quel paese.

      Mag 22 2021
      ROMA
      Da lunedì 26 aprile alla Fondazione Baruchello e da martedì 27 aprile 2021 alla Real Academia de España en Roma riapre la mostra A quel paese, prima retrospettiva in Italia dell’artista Rogelio López Cuenca, a cura di Anna Cestelli Guidi prodotta dalla Real Academia de España en Roma e Acción Cultural Española AC/E, in collaborazione con la Fondazione Baruchello.
    • SCEGLI IL CONTEMPORANEO  - 10° edizione: Tutte le immagini del mondo

      SCEGLI IL CONTEMPORANEO - 10° edizione: Tutte le immagini del mondo

      Mag 22 2021
      Musei
      Dal 22 aprile al 25 maggio 2021 torna a Roma Scegli il Contemporaneo, il programma di appuntamenti digitali e dal vivo che dal 2017, a cadenza variabile, avvicina il pubblico di tutte le età all’arte contemporanea con una serie di eventi, visite guidate e laboratori nei musei e luoghi della cultura della Capitale. Il progetto di “Senza titolo” – Progetti aperti alla Cultura, società che da oltre dieci anni si occupa della realizzazione e della gestione di servizi educativi e di mediazione culturale, è promosso da Roma Culture, ed è vincitore dell'Avviso Pubblico EUREKA! ROMA 2020-2021-2022 del Dipartimento Attività Culturali. Per la decima edizione di Scegli il Contemporaneo. Tutte le immagini del mondo, a cura di Elena Lydia Scipioni, sono in programma 11 appuntamenti in presenza e in digitale, tra cui visite guidate da artisti, storici dell’arte, educatori museali e ricercatori, ma anche visite animate, laboratori, lezioni online e racconti, tutti incentrati sugli aspetti legati agli stati di mutazione, alterazione, permanenza con un approccio basato sull’interazione tra arte e scienza: le trasformazioni della materia in ambito scultoreo, pittorico e in relazione allo spazio, le alterazioni della mente dell’uomo e i cambiamenti sociali che ne derivano, le modalità di documentazione storico-sociale attraverso il cinema, la televisione e il documentario, le permanenze e le mutazioni nell’ambito della conservazione delle opere d’arte, la continuità evolutiva, gli adattamenti ad ambienti diversi, la variabilità genetica nel mondo animale e vegetale.
    • Riapertura della mostra I PECCATI- JOHAN CRETEN

      Riapertura della mostra I PECCATI- JOHAN CRETEN

      Mag 22 2021
      ROMA
      Mercoledì 28 aprile, negli spazi dell’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici, riaprirà al pubblico la mostra "I peccati" di Johan Creten, in programma fino al 23 maggio p.v. L'esposizione, a cura di Noëlle Tissier e realizzata col sostegno delle gallerie Almine Rech e Perrotin, raccoglie, per la prima volta in Italia e su tale scala, un insieme di cinquantacinque opere in bronzo, ceramica e resina, affiancate ad alcune opere storiche di Lucas Van Leyden (1494-1533), Hans Baldung (1484-1545), Jacques Callot (1592-1635), Barthel Beham (1502- 1540) e Paul van Vianen (1570-1614).
    • SCEGLI IL CONTEMPORANEO  - 10° edizione: Tutte le immagini del mondo

      SCEGLI IL CONTEMPORANEO - 10° edizione: Tutte le immagini del mondo

      Mag 23 2021
      Musei
      Dal 22 aprile al 25 maggio 2021 torna a Roma Scegli il Contemporaneo, il programma di appuntamenti digitali e dal vivo che dal 2017, a cadenza variabile, avvicina il pubblico di tutte le età all’arte contemporanea con una serie di eventi, visite guidate e laboratori nei musei e luoghi della cultura della Capitale. Il progetto di “Senza titolo” – Progetti aperti alla Cultura, società che da oltre dieci anni si occupa della realizzazione e della gestione di servizi educativi e di mediazione culturale, è promosso da Roma Culture, ed è vincitore dell'Avviso Pubblico EUREKA! ROMA 2020-2021-2022 del Dipartimento Attività Culturali. Per la decima edizione di Scegli il Contemporaneo. Tutte le immagini del mondo, a cura di Elena Lydia Scipioni, sono in programma 11 appuntamenti in presenza e in digitale, tra cui visite guidate da artisti, storici dell’arte, educatori museali e ricercatori, ma anche visite animate, laboratori, lezioni online e racconti, tutti incentrati sugli aspetti legati agli stati di mutazione, alterazione, permanenza con un approccio basato sull’interazione tra arte e scienza: le trasformazioni della materia in ambito scultoreo, pittorico e in relazione allo spazio, le alterazioni della mente dell’uomo e i cambiamenti sociali che ne derivano, le modalità di documentazione storico-sociale attraverso il cinema, la televisione e il documentario, le permanenze e le mutazioni nell’ambito della conservazione delle opere d’arte, la continuità evolutiva, gli adattamenti ad ambienti diversi, la variabilità genetica nel mondo animale e vegetale.
    • NAPOLEONE E IL MITO DI ROMA

      NAPOLEONE E IL MITO DI ROMA

      Mag 24 2021
      ROMA
      Roma, 4 febbraio 2021 – Riaprono il 4 febbraio i Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali e i visitatori avranno la possibilità di visitare, oltre ai capolavori della collezione permanente, anche la nuova mostra Napoleone e il mito di Roma che sarà aperta al pubblico fino al 30 maggio 2021. Ideata in occasione del bicentenario dalla morte di Napoleone Bonaparte, la mostra lo celebra ripercorrendo il rapporto tra l’imperatore francese, il mondo antico e Roma.
    • L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      Mag 24 2021
      ROMA
      Roma, 8 febbraio 2021 - L’eredità di Cesare e la conquista del tempo è un progetto espositivo multimediale che racconta in maniera evocativa e coinvolgente le vicende e i protagonisti della storia di Roma antica attraverso i Fasti Capitolini. Questi straordinari calendari incisi nel marmo, dalla metà del ’500, sono esposti su disegno di Michelangelo Buonarroti sulla parete di fondo della sala della Lupa, un tempo sala dei Fasti antichi, nell’appartamento dei Conservatori, parte del complesso dei Musei Capitolini. Tra le righe scolpite nel marmo è narrata la storia di Roma che tutti studiano sui libri scolastici e, spesso, al visitatore frettoloso sfugge la menzione di personaggi universalmente noti, Romolo, Tarquinio il Superbo, Giulio Cesare, Augusto, al pari di famose battaglie e importanti conquiste.
    • SCEGLI IL CONTEMPORANEO  - 10° edizione: Tutte le immagini del mondo

      SCEGLI IL CONTEMPORANEO - 10° edizione: Tutte le immagini del mondo

      Mag 24 2021
      Musei
      Dal 22 aprile al 25 maggio 2021 torna a Roma Scegli il Contemporaneo, il programma di appuntamenti digitali e dal vivo che dal 2017, a cadenza variabile, avvicina il pubblico di tutte le età all’arte contemporanea con una serie di eventi, visite guidate e laboratori nei musei e luoghi della cultura della Capitale. Il progetto di “Senza titolo” – Progetti aperti alla Cultura, società che da oltre dieci anni si occupa della realizzazione e della gestione di servizi educativi e di mediazione culturale, è promosso da Roma Culture, ed è vincitore dell'Avviso Pubblico EUREKA! ROMA 2020-2021-2022 del Dipartimento Attività Culturali. Per la decima edizione di Scegli il Contemporaneo. Tutte le immagini del mondo, a cura di Elena Lydia Scipioni, sono in programma 11 appuntamenti in presenza e in digitale, tra cui visite guidate da artisti, storici dell’arte, educatori museali e ricercatori, ma anche visite animate, laboratori, lezioni online e racconti, tutti incentrati sugli aspetti legati agli stati di mutazione, alterazione, permanenza con un approccio basato sull’interazione tra arte e scienza: le trasformazioni della materia in ambito scultoreo, pittorico e in relazione allo spazio, le alterazioni della mente dell’uomo e i cambiamenti sociali che ne derivano, le modalità di documentazione storico-sociale attraverso il cinema, la televisione e il documentario, le permanenze e le mutazioni nell’ambito della conservazione delle opere d’arte, la continuità evolutiva, gli adattamenti ad ambienti diversi, la variabilità genetica nel mondo animale e vegetale.
    • Campidoglio, finalmente riapre al pubblico il Mausoleo di Augusto

      Campidoglio, finalmente riapre al pubblico il Mausoleo di Augusto

      Mag 25 2021
      ROMA
      Da oggi riapre al pubblico il Mausoleo di Augusto, il più grande sepolcro circolare del mondo antico, emblema della magnificenza architettonica della romanità. Finalmente il monumento torna accessibile a tutti.
    •  La mostra A quel paese, prima retrospettiva in Italia dell’artista Rogelio López Cuenca, a cura di Anna Cestelli Guidi.

      La mostra A quel paese, prima retrospettiva in Italia dell’artista Rogelio López Cuenca, a cura di Anna Cestelli Guidi.

      Mag 25 2021
      ROMA
      Realizzata nell’ambito delle celebrazioni del centocinquantenario della Real Academia de España en Roma, A quel paese completa il ciclo di esposizioni che hanno avuto come protagonisti alcuni dei più talentuosi ex borsisti dell’Accademia. Dopo Gregorio Prieto e Pepe Espaliú, la retrospettiva di Rogelio López Cuenca, borsista a Roma nel 1995-1996, si compone di 16 opere fortemente rappresentative dei lavori dell’artista andaluso e del suo legame con Roma nato durante il soggiorno all’Accademia e realizzate tra gli inizi degli anni Novanta e oggi.
    • RE:HUMANISM  Re:define the boundaries al MAXXI.

      RE:HUMANISM Re:define the boundaries al MAXXI.

      Mag 26 2021
      ROMA
      Che rapporto c'è fra un arazzo di lana e seta, un algoritmo generativo e l'estinzione delle tigri? Come ipotizzare nuove forme di socialità partendo dallo studio delle barriere coralline attraverso il deep learning? Qual è il confine fra umanizzazione della macchina e disumanizzazione dell’individuo? Che suono hanno le mutazioni del codice genetico? Può il personaggio di un videogame riflettere sulla propria esistenza? Su queste e su una serie di altre domande riflettono gli artisti di Re:Humanism – Re:define the Boundaries, la grande mostra collettiva che indaga il rapporto fra Intelligenza Artificiale e arte contemporanea, in programma dal 5 al 30 maggio al MAXXI – Museo nazionale delle Arti del XXI secolo di Roma. Curata da Daniela Cotimbo, curatrice e Presidente dell’associazione Re:Humanism, la mostra è realizzata con il sostegno di Alan Advantage.
    • APPUNTAMENTI ON LINE DAI MUSEI CIVICI DI ROMA 24 FEBBRAIO – 2 MARZO 2021

      APPUNTAMENTI ON LINE DAI MUSEI CIVICI DI ROMA 24 FEBBRAIO – 2 MARZO 2021

      Mag 26 2021
      ROMA
      Educare alle mostre, educare alla città propone, lunedì 1 marzo alle 16.30 per la rubrica RACCONTARE LE MOSTRE, l’appuntamento La via delle api, a cura di Massimo Capula, Carla Marangoni e Paola Marzoli. Si parlerà della mostra omonima, allestita al Museo Civico di Zoologia (dal 25 febbraio al 27 giugno 2021), un percorso sensoriale attraverso il mondo delle api e i loro prodotti. IL MAUSOLEO DI AUGUSTO RITROVATO è al centro dell’incontro di martedì 2 marzo alle 16.30, a cura di Elisabetta Carnabuci e Sebastiano La Manna. Per prenotazioni telefonare al numero 060608. Gli incontri sono gratuiti su piattaforma Google Suite e aperti a tutti, una sezione è riservata all’ interlocuzione con i relatori. Si suggerisce di entrare con il browser Google Chrome. info_didatticasovraintendenza@comune.roma.it
    • Chiamala Roma - Fotografie di Sandro Becchetti 1968- 2013

      Chiamala Roma - Fotografie di Sandro Becchetti 1968- 2013

      Mag 28 2021
      ROMA
      Sarà aperta al pubblico dal 27 aprile al 5 settembre 2021 al Museo di Roma in Trastevere la mostra Chiamala Roma - Fotografie di Sandro Becchetti 1968 - 2013, che presenta alcuni dei lavori più importanti realizzati dal fotografo BECCHETTI (Roma,1935-Lugnano in Teverina, 2013).
    • Luciano D’Alessandro. L’ultimo idealista

      Luciano D’Alessandro. L’ultimo idealista

      Mag 28 2021
      ROMA
      È dedicata a Luciano D’Alessandro (Napoli, 1933 - 2016), uno dei massimi interpreti italiani del reportage e dell’immagine sociale, radicale osservatore delle marginalità e delle forme di reclusione, delle utopie collettive e della loro dissoluzione, la mostra antologica Luciano D’Alessandro. L’ultimo idealista, ospitata al Museo di Roma in Trastevere dal 27 aprile al 5 settembre 2021.
    • Rogelio López Cuenca A quel paese.

      Rogelio López Cuenca A quel paese.

      Mag 29 2021
      ROMA
      Da lunedì 26 aprile alla Fondazione Baruchello e da martedì 27 aprile 2021 alla Real Academia de España en Roma riapre la mostra A quel paese, prima retrospettiva in Italia dell’artista Rogelio López Cuenca, a cura di Anna Cestelli Guidi prodotta dalla Real Academia de España en Roma e Acción Cultural Española AC/E, in collaborazione con la Fondazione Baruchello.
    • GOYA FISONOMISTA  Mostra a cura di Juan Bordes

      GOYA FISONOMISTA Mostra a cura di Juan Bordes

      Mag 29 2021
      ROMA
      Per la prima volta in Italia, arriva alla Sala Dalí dell’Instituto Cervantes (piazza Navona,91 Roma) la mostra “Goya Fisonomista” a cura di Juan Bordes. Dopo Madrid, Bordeaux, Algeri e Praga viene esposta anche a Roma, da giovedì 29 aprile fino al 18 settembre 2021, la mostra che raccoglie 38 incisioni di Francisco Goya appartenenti a tre delle sue famose serie: Los Caprichos (29 incisioni), Los Disparates (5 incisioni) e Los Desastres (4 incisioni). Questa accurata selezione che analizza i rapporti dei volti di Goya con i trattati di fisiognomica dell'epoca, si completa con 109 riproduzioni di illustrazioni del XVIII e XIX secolo, oltre a un video.
    • L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      Mag 31 2021
      ROMA
      Roma, 8 febbraio 2021 - L’eredità di Cesare e la conquista del tempo è un progetto espositivo multimediale che racconta in maniera evocativa e coinvolgente le vicende e i protagonisti della storia di Roma antica attraverso i Fasti Capitolini. Questi straordinari calendari incisi nel marmo, dalla metà del ’500, sono esposti su disegno di Michelangelo Buonarroti sulla parete di fondo della sala della Lupa, un tempo sala dei Fasti antichi, nell’appartamento dei Conservatori, parte del complesso dei Musei Capitolini. Tra le righe scolpite nel marmo è narrata la storia di Roma che tutti studiano sui libri scolastici e, spesso, al visitatore frettoloso sfugge la menzione di personaggi universalmente noti, Romolo, Tarquinio il Superbo, Giulio Cesare, Augusto, al pari di famose battaglie e importanti conquiste.
    • Campidoglio, finalmente riapre al pubblico il Mausoleo di Augusto

      Campidoglio, finalmente riapre al pubblico il Mausoleo di Augusto

      Giu 01 2021
      ROMA
      Da oggi riapre al pubblico il Mausoleo di Augusto, il più grande sepolcro circolare del mondo antico, emblema della magnificenza architettonica della romanità. Finalmente il monumento torna accessibile a tutti.
    •  La mostra A quel paese, prima retrospettiva in Italia dell’artista Rogelio López Cuenca, a cura di Anna Cestelli Guidi.

      La mostra A quel paese, prima retrospettiva in Italia dell’artista Rogelio López Cuenca, a cura di Anna Cestelli Guidi.

      Giu 01 2021
      ROMA
      Realizzata nell’ambito delle celebrazioni del centocinquantenario della Real Academia de España en Roma, A quel paese completa il ciclo di esposizioni che hanno avuto come protagonisti alcuni dei più talentuosi ex borsisti dell’Accademia. Dopo Gregorio Prieto e Pepe Espaliú, la retrospettiva di Rogelio López Cuenca, borsista a Roma nel 1995-1996, si compone di 16 opere fortemente rappresentative dei lavori dell’artista andaluso e del suo legame con Roma nato durante il soggiorno all’Accademia e realizzate tra gli inizi degli anni Novanta e oggi.
    • Conversation Piece | Part VII  Verso Narragonia    Jos de Gruyter & Harald Thys, Benedikt Hipp, Apolonia Sokol

      Conversation Piece | Part VII Verso Narragonia Jos de Gruyter & Harald Thys, Benedikt Hipp, Apolonia Sokol

      Giu 01 2021
      ROMA
      Da lunedì 26 aprile 2021 riapre la mostra Conversation Piece | Part VII, a cura di Marcello Smarrelli, alla Fondazione Memmo, dal lunedì al venerdì, dalle ore 11.00 alle ore 18.00 (chiuso il sabato e la domenica). Protagonisti della settima edizione di Conversation Piece gli artisti Jos de Gruyter & Harald Thys (duo di artisti belga), Benedikt Hipp (vincitore del Premio Roma presso l’Accademia Tedesca Roma Villa Massimo 2020) e Apolonia Sokol (borsista presso Villa Medici - Accademia di Francia a Roma).
    • APPUNTAMENTI ON LINE DAI MUSEI CIVICI DI ROMA 24 FEBBRAIO – 2 MARZO 2021

      APPUNTAMENTI ON LINE DAI MUSEI CIVICI DI ROMA 24 FEBBRAIO – 2 MARZO 2021

      Giu 02 2021
      ROMA
      Educare alle mostre, educare alla città propone, lunedì 1 marzo alle 16.30 per la rubrica RACCONTARE LE MOSTRE, l’appuntamento La via delle api, a cura di Massimo Capula, Carla Marangoni e Paola Marzoli. Si parlerà della mostra omonima, allestita al Museo Civico di Zoologia (dal 25 febbraio al 27 giugno 2021), un percorso sensoriale attraverso il mondo delle api e i loro prodotti. IL MAUSOLEO DI AUGUSTO RITROVATO è al centro dell’incontro di martedì 2 marzo alle 16.30, a cura di Elisabetta Carnabuci e Sebastiano La Manna. Per prenotazioni telefonare al numero 060608. Gli incontri sono gratuiti su piattaforma Google Suite e aperti a tutti, una sezione è riservata all’ interlocuzione con i relatori. Si suggerisce di entrare con il browser Google Chrome. info_didatticasovraintendenza@comune.roma.it
    • Rogelio López Cuenca A quel paese.

      Rogelio López Cuenca A quel paese.

      Giu 05 2021
      ROMA
      Da lunedì 26 aprile alla Fondazione Baruchello e da martedì 27 aprile 2021 alla Real Academia de España en Roma riapre la mostra A quel paese, prima retrospettiva in Italia dell’artista Rogelio López Cuenca, a cura di Anna Cestelli Guidi prodotta dalla Real Academia de España en Roma e Acción Cultural Española AC/E, in collaborazione con la Fondazione Baruchello.
    • ROMA. NASCITA DI UNA CAPITALE 1870-1915, in occasione dei 150 anni dalla proclamazione.

      ROMA. NASCITA DI UNA CAPITALE 1870-1915, in occasione dei 150 anni dalla proclamazione.

      Giu 05 2021
      ROMA
      Ideata in occasione delle celebrazioni dei 150 anni di Roma Capitale, apre al pubblico dal 4 maggio al 26 settembre 2021 al Museo di Roma a Palazzo Braschi la nuova mostra Roma. Nascita di una capitale 1870-1915 che, ripercorrendo gli eventi storici e le profonde trasformazioni urbanistiche della Terza Roma, vuole proporre una lettura dei fatti in un dialogo intrecciato con la realtà più quotidiana della vita della nuova Capitale, nella sua cronaca minuta e nei suoi diversi aspetti socio - culturali.
    •  Napoleone Ultimo atto. L’esilio, la morte, la memoria.

      Napoleone Ultimo atto. L’esilio, la morte, la memoria.

      Giu 06 2021
      ROMA
      La mostra Napoleone ultimo atto. L’esilio, la morte, la memoria – ospitata al Museo Napoleonico dal 5 maggio, giorno in cui si celebrano i duecento anni dalla morte, al 9 gennaio 2022 – presenta i materiali delle collezioni del museo con l’intento di ricostruire i momenti estremi dell’epopea napoleonica a partire dall’arrivo dell’Imperatore sconfitto sull’isola di Sant’Elena, remoto dominio inglese nell’Atlantico meridionale.
    • L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      Giu 07 2021
      ROMA
      Roma, 8 febbraio 2021 - L’eredità di Cesare e la conquista del tempo è un progetto espositivo multimediale che racconta in maniera evocativa e coinvolgente le vicende e i protagonisti della storia di Roma antica attraverso i Fasti Capitolini. Questi straordinari calendari incisi nel marmo, dalla metà del ’500, sono esposti su disegno di Michelangelo Buonarroti sulla parete di fondo della sala della Lupa, un tempo sala dei Fasti antichi, nell’appartamento dei Conservatori, parte del complesso dei Musei Capitolini. Tra le righe scolpite nel marmo è narrata la storia di Roma che tutti studiano sui libri scolastici e, spesso, al visitatore frettoloso sfugge la menzione di personaggi universalmente noti, Romolo, Tarquinio il Superbo, Giulio Cesare, Augusto, al pari di famose battaglie e importanti conquiste.
    • Campidoglio, finalmente riapre al pubblico il Mausoleo di Augusto

      Campidoglio, finalmente riapre al pubblico il Mausoleo di Augusto

      Giu 08 2021
      ROMA
      Da oggi riapre al pubblico il Mausoleo di Augusto, il più grande sepolcro circolare del mondo antico, emblema della magnificenza architettonica della romanità. Finalmente il monumento torna accessibile a tutti.
    •  La mostra A quel paese, prima retrospettiva in Italia dell’artista Rogelio López Cuenca, a cura di Anna Cestelli Guidi.

      La mostra A quel paese, prima retrospettiva in Italia dell’artista Rogelio López Cuenca, a cura di Anna Cestelli Guidi.

      Giu 08 2021
      ROMA
      Realizzata nell’ambito delle celebrazioni del centocinquantenario della Real Academia de España en Roma, A quel paese completa il ciclo di esposizioni che hanno avuto come protagonisti alcuni dei più talentuosi ex borsisti dell’Accademia. Dopo Gregorio Prieto e Pepe Espaliú, la retrospettiva di Rogelio López Cuenca, borsista a Roma nel 1995-1996, si compone di 16 opere fortemente rappresentative dei lavori dell’artista andaluso e del suo legame con Roma nato durante il soggiorno all’Accademia e realizzate tra gli inizi degli anni Novanta e oggi.
    • APPUNTAMENTI ON LINE DAI MUSEI CIVICI DI ROMA 24 FEBBRAIO – 2 MARZO 2021

      APPUNTAMENTI ON LINE DAI MUSEI CIVICI DI ROMA 24 FEBBRAIO – 2 MARZO 2021

      Giu 09 2021
      ROMA
      Educare alle mostre, educare alla città propone, lunedì 1 marzo alle 16.30 per la rubrica RACCONTARE LE MOSTRE, l’appuntamento La via delle api, a cura di Massimo Capula, Carla Marangoni e Paola Marzoli. Si parlerà della mostra omonima, allestita al Museo Civico di Zoologia (dal 25 febbraio al 27 giugno 2021), un percorso sensoriale attraverso il mondo delle api e i loro prodotti. IL MAUSOLEO DI AUGUSTO RITROVATO è al centro dell’incontro di martedì 2 marzo alle 16.30, a cura di Elisabetta Carnabuci e Sebastiano La Manna. Per prenotazioni telefonare al numero 060608. Gli incontri sono gratuiti su piattaforma Google Suite e aperti a tutti, una sezione è riservata all’ interlocuzione con i relatori. Si suggerisce di entrare con il browser Google Chrome. info_didatticasovraintendenza@comune.roma.it
    • Rogelio López Cuenca A quel paese.

      Rogelio López Cuenca A quel paese.

      Giu 12 2021
      ROMA
      Da lunedì 26 aprile alla Fondazione Baruchello e da martedì 27 aprile 2021 alla Real Academia de España en Roma riapre la mostra A quel paese, prima retrospettiva in Italia dell’artista Rogelio López Cuenca, a cura di Anna Cestelli Guidi prodotta dalla Real Academia de España en Roma e Acción Cultural Española AC/E, in collaborazione con la Fondazione Baruchello.
    • Campidoglio, quattro incontri online per la mostra Josef Koudelka. Radici. Evidenza della storia, enigma della bellezza.

      Campidoglio, quattro incontri online per la mostra Josef Koudelka. Radici. Evidenza della storia, enigma della bellezza.

      Giu 13 2021
      ROMA
      Prende il via il 13 aprile il ciclo Radici. Sguardi sulla mostra: quattro incontri online gratuiti sui canali social del Museo dell’Ara Pacis, un approfondimento intorno alla mostra “Josef Koudelka. Radici. Evidenza della storia, enigma della bellezza” allestita presso il museo. Rispettando le disposizioni per l’emergenza sanitaria, l’esposizione sarà prorogata fino al 29 agosto 2021. La mostra è promossa nella sua unica tappa italiana da Roma Culture, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, Contrasto e Magnum Photos, organizzata da Contrasto e Zètema Progetto Cultura, con la collaborazione di Villa Medici. Académie de France à Rome e Centro Ceco di Roma, Ambasciata della Repubblica Ceca.
    • L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      Giu 14 2021
      ROMA
      Roma, 8 febbraio 2021 - L’eredità di Cesare e la conquista del tempo è un progetto espositivo multimediale che racconta in maniera evocativa e coinvolgente le vicende e i protagonisti della storia di Roma antica attraverso i Fasti Capitolini. Questi straordinari calendari incisi nel marmo, dalla metà del ’500, sono esposti su disegno di Michelangelo Buonarroti sulla parete di fondo della sala della Lupa, un tempo sala dei Fasti antichi, nell’appartamento dei Conservatori, parte del complesso dei Musei Capitolini. Tra le righe scolpite nel marmo è narrata la storia di Roma che tutti studiano sui libri scolastici e, spesso, al visitatore frettoloso sfugge la menzione di personaggi universalmente noti, Romolo, Tarquinio il Superbo, Giulio Cesare, Augusto, al pari di famose battaglie e importanti conquiste.
    • Campidoglio, finalmente riapre al pubblico il Mausoleo di Augusto

      Campidoglio, finalmente riapre al pubblico il Mausoleo di Augusto

      Giu 15 2021
      ROMA
      Da oggi riapre al pubblico il Mausoleo di Augusto, il più grande sepolcro circolare del mondo antico, emblema della magnificenza architettonica della romanità. Finalmente il monumento torna accessibile a tutti.
    • APPUNTAMENTI ON LINE DAI MUSEI CIVICI DI ROMA 24 FEBBRAIO – 2 MARZO 2021

      APPUNTAMENTI ON LINE DAI MUSEI CIVICI DI ROMA 24 FEBBRAIO – 2 MARZO 2021

      Giu 16 2021
      ROMA
      Educare alle mostre, educare alla città propone, lunedì 1 marzo alle 16.30 per la rubrica RACCONTARE LE MOSTRE, l’appuntamento La via delle api, a cura di Massimo Capula, Carla Marangoni e Paola Marzoli. Si parlerà della mostra omonima, allestita al Museo Civico di Zoologia (dal 25 febbraio al 27 giugno 2021), un percorso sensoriale attraverso il mondo delle api e i loro prodotti. IL MAUSOLEO DI AUGUSTO RITROVATO è al centro dell’incontro di martedì 2 marzo alle 16.30, a cura di Elisabetta Carnabuci e Sebastiano La Manna. Per prenotazioni telefonare al numero 060608. Gli incontri sono gratuiti su piattaforma Google Suite e aperti a tutti, una sezione è riservata all’ interlocuzione con i relatori. Si suggerisce di entrare con il browser Google Chrome. info_didatticasovraintendenza@comune.roma.it
    • L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      Giu 21 2021
      ROMA
      Roma, 8 febbraio 2021 - L’eredità di Cesare e la conquista del tempo è un progetto espositivo multimediale che racconta in maniera evocativa e coinvolgente le vicende e i protagonisti della storia di Roma antica attraverso i Fasti Capitolini. Questi straordinari calendari incisi nel marmo, dalla metà del ’500, sono esposti su disegno di Michelangelo Buonarroti sulla parete di fondo della sala della Lupa, un tempo sala dei Fasti antichi, nell’appartamento dei Conservatori, parte del complesso dei Musei Capitolini. Tra le righe scolpite nel marmo è narrata la storia di Roma che tutti studiano sui libri scolastici e, spesso, al visitatore frettoloso sfugge la menzione di personaggi universalmente noti, Romolo, Tarquinio il Superbo, Giulio Cesare, Augusto, al pari di famose battaglie e importanti conquiste.
    • Campidoglio, finalmente riapre al pubblico il Mausoleo di Augusto

      Campidoglio, finalmente riapre al pubblico il Mausoleo di Augusto

      Giu 22 2021
      ROMA
      Da oggi riapre al pubblico il Mausoleo di Augusto, il più grande sepolcro circolare del mondo antico, emblema della magnificenza architettonica della romanità. Finalmente il monumento torna accessibile a tutti.
    • APPUNTAMENTI ON LINE DAI MUSEI CIVICI DI ROMA 24 FEBBRAIO – 2 MARZO 2021

      APPUNTAMENTI ON LINE DAI MUSEI CIVICI DI ROMA 24 FEBBRAIO – 2 MARZO 2021

      Giu 23 2021
      ROMA
      Educare alle mostre, educare alla città propone, lunedì 1 marzo alle 16.30 per la rubrica RACCONTARE LE MOSTRE, l’appuntamento La via delle api, a cura di Massimo Capula, Carla Marangoni e Paola Marzoli. Si parlerà della mostra omonima, allestita al Museo Civico di Zoologia (dal 25 febbraio al 27 giugno 2021), un percorso sensoriale attraverso il mondo delle api e i loro prodotti. IL MAUSOLEO DI AUGUSTO RITROVATO è al centro dell’incontro di martedì 2 marzo alle 16.30, a cura di Elisabetta Carnabuci e Sebastiano La Manna. Per prenotazioni telefonare al numero 060608. Gli incontri sono gratuiti su piattaforma Google Suite e aperti a tutti, una sezione è riservata all’ interlocuzione con i relatori. Si suggerisce di entrare con il browser Google Chrome. info_didatticasovraintendenza@comune.roma.it
    • L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      Giu 28 2021
      ROMA
      Roma, 8 febbraio 2021 - L’eredità di Cesare e la conquista del tempo è un progetto espositivo multimediale che racconta in maniera evocativa e coinvolgente le vicende e i protagonisti della storia di Roma antica attraverso i Fasti Capitolini. Questi straordinari calendari incisi nel marmo, dalla metà del ’500, sono esposti su disegno di Michelangelo Buonarroti sulla parete di fondo della sala della Lupa, un tempo sala dei Fasti antichi, nell’appartamento dei Conservatori, parte del complesso dei Musei Capitolini. Tra le righe scolpite nel marmo è narrata la storia di Roma che tutti studiano sui libri scolastici e, spesso, al visitatore frettoloso sfugge la menzione di personaggi universalmente noti, Romolo, Tarquinio il Superbo, Giulio Cesare, Augusto, al pari di famose battaglie e importanti conquiste.
    • Chiamala Roma - Fotografie di Sandro Becchetti 1968- 2013

      Chiamala Roma - Fotografie di Sandro Becchetti 1968- 2013

      Giu 28 2021
      ROMA
      Sarà aperta al pubblico dal 27 aprile al 5 settembre 2021 al Museo di Roma in Trastevere la mostra Chiamala Roma - Fotografie di Sandro Becchetti 1968 - 2013, che presenta alcuni dei lavori più importanti realizzati dal fotografo BECCHETTI (Roma,1935-Lugnano in Teverina, 2013).
    • Luciano D’Alessandro. L’ultimo idealista

      Luciano D’Alessandro. L’ultimo idealista

      Giu 28 2021
      ROMA
      È dedicata a Luciano D’Alessandro (Napoli, 1933 - 2016), uno dei massimi interpreti italiani del reportage e dell’immagine sociale, radicale osservatore delle marginalità e delle forme di reclusione, delle utopie collettive e della loro dissoluzione, la mostra antologica Luciano D’Alessandro. L’ultimo idealista, ospitata al Museo di Roma in Trastevere dal 27 aprile al 5 settembre 2021.
    • Campidoglio, finalmente riapre al pubblico il Mausoleo di Augusto

      Campidoglio, finalmente riapre al pubblico il Mausoleo di Augusto

      Giu 29 2021
      ROMA
      Da oggi riapre al pubblico il Mausoleo di Augusto, il più grande sepolcro circolare del mondo antico, emblema della magnificenza architettonica della romanità. Finalmente il monumento torna accessibile a tutti.
    • GOYA FISONOMISTA  Mostra a cura di Juan Bordes

      GOYA FISONOMISTA Mostra a cura di Juan Bordes

      Giu 29 2021
      ROMA
      Per la prima volta in Italia, arriva alla Sala Dalí dell’Instituto Cervantes (piazza Navona,91 Roma) la mostra “Goya Fisonomista” a cura di Juan Bordes. Dopo Madrid, Bordeaux, Algeri e Praga viene esposta anche a Roma, da giovedì 29 aprile fino al 18 settembre 2021, la mostra che raccoglie 38 incisioni di Francisco Goya appartenenti a tre delle sue famose serie: Los Caprichos (29 incisioni), Los Disparates (5 incisioni) e Los Desastres (4 incisioni). Questa accurata selezione che analizza i rapporti dei volti di Goya con i trattati di fisiognomica dell'epoca, si completa con 109 riproduzioni di illustrazioni del XVIII e XIX secolo, oltre a un video.
    • Conversation Piece | Part VII  Verso Narragonia    Jos de Gruyter & Harald Thys, Benedikt Hipp, Apolonia Sokol

      Conversation Piece | Part VII Verso Narragonia Jos de Gruyter & Harald Thys, Benedikt Hipp, Apolonia Sokol

      Lug 01 2021
      ROMA
      Da lunedì 26 aprile 2021 riapre la mostra Conversation Piece | Part VII, a cura di Marcello Smarrelli, alla Fondazione Memmo, dal lunedì al venerdì, dalle ore 11.00 alle ore 18.00 (chiuso il sabato e la domenica). Protagonisti della settima edizione di Conversation Piece gli artisti Jos de Gruyter & Harald Thys (duo di artisti belga), Benedikt Hipp (vincitore del Premio Roma presso l’Accademia Tedesca Roma Villa Massimo 2020) e Apolonia Sokol (borsista presso Villa Medici - Accademia di Francia a Roma).
    • L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      Lug 05 2021
      ROMA
      Roma, 8 febbraio 2021 - L’eredità di Cesare e la conquista del tempo è un progetto espositivo multimediale che racconta in maniera evocativa e coinvolgente le vicende e i protagonisti della storia di Roma antica attraverso i Fasti Capitolini. Questi straordinari calendari incisi nel marmo, dalla metà del ’500, sono esposti su disegno di Michelangelo Buonarroti sulla parete di fondo della sala della Lupa, un tempo sala dei Fasti antichi, nell’appartamento dei Conservatori, parte del complesso dei Musei Capitolini. Tra le righe scolpite nel marmo è narrata la storia di Roma che tutti studiano sui libri scolastici e, spesso, al visitatore frettoloso sfugge la menzione di personaggi universalmente noti, Romolo, Tarquinio il Superbo, Giulio Cesare, Augusto, al pari di famose battaglie e importanti conquiste.
    • ROMA. NASCITA DI UNA CAPITALE 1870-1915, in occasione dei 150 anni dalla proclamazione.

      ROMA. NASCITA DI UNA CAPITALE 1870-1915, in occasione dei 150 anni dalla proclamazione.

      Lug 05 2021
      ROMA
      Ideata in occasione delle celebrazioni dei 150 anni di Roma Capitale, apre al pubblico dal 4 maggio al 26 settembre 2021 al Museo di Roma a Palazzo Braschi la nuova mostra Roma. Nascita di una capitale 1870-1915 che, ripercorrendo gli eventi storici e le profonde trasformazioni urbanistiche della Terza Roma, vuole proporre una lettura dei fatti in un dialogo intrecciato con la realtà più quotidiana della vita della nuova Capitale, nella sua cronaca minuta e nei suoi diversi aspetti socio - culturali.
    •  Napoleone Ultimo atto. L’esilio, la morte, la memoria.

      Napoleone Ultimo atto. L’esilio, la morte, la memoria.

      Lug 06 2021
      ROMA
      La mostra Napoleone ultimo atto. L’esilio, la morte, la memoria – ospitata al Museo Napoleonico dal 5 maggio, giorno in cui si celebrano i duecento anni dalla morte, al 9 gennaio 2022 – presenta i materiali delle collezioni del museo con l’intento di ricostruire i momenti estremi dell’epopea napoleonica a partire dall’arrivo dell’Imperatore sconfitto sull’isola di Sant’Elena, remoto dominio inglese nell’Atlantico meridionale.
    • L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      Lug 12 2021
      ROMA
      Roma, 8 febbraio 2021 - L’eredità di Cesare e la conquista del tempo è un progetto espositivo multimediale che racconta in maniera evocativa e coinvolgente le vicende e i protagonisti della storia di Roma antica attraverso i Fasti Capitolini. Questi straordinari calendari incisi nel marmo, dalla metà del ’500, sono esposti su disegno di Michelangelo Buonarroti sulla parete di fondo della sala della Lupa, un tempo sala dei Fasti antichi, nell’appartamento dei Conservatori, parte del complesso dei Musei Capitolini. Tra le righe scolpite nel marmo è narrata la storia di Roma che tutti studiano sui libri scolastici e, spesso, al visitatore frettoloso sfugge la menzione di personaggi universalmente noti, Romolo, Tarquinio il Superbo, Giulio Cesare, Augusto, al pari di famose battaglie e importanti conquiste.
    • L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      Lug 19 2021
      ROMA
      Roma, 8 febbraio 2021 - L’eredità di Cesare e la conquista del tempo è un progetto espositivo multimediale che racconta in maniera evocativa e coinvolgente le vicende e i protagonisti della storia di Roma antica attraverso i Fasti Capitolini. Questi straordinari calendari incisi nel marmo, dalla metà del ’500, sono esposti su disegno di Michelangelo Buonarroti sulla parete di fondo della sala della Lupa, un tempo sala dei Fasti antichi, nell’appartamento dei Conservatori, parte del complesso dei Musei Capitolini. Tra le righe scolpite nel marmo è narrata la storia di Roma che tutti studiano sui libri scolastici e, spesso, al visitatore frettoloso sfugge la menzione di personaggi universalmente noti, Romolo, Tarquinio il Superbo, Giulio Cesare, Augusto, al pari di famose battaglie e importanti conquiste.
    • L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      Lug 26 2021
      ROMA
      Roma, 8 febbraio 2021 - L’eredità di Cesare e la conquista del tempo è un progetto espositivo multimediale che racconta in maniera evocativa e coinvolgente le vicende e i protagonisti della storia di Roma antica attraverso i Fasti Capitolini. Questi straordinari calendari incisi nel marmo, dalla metà del ’500, sono esposti su disegno di Michelangelo Buonarroti sulla parete di fondo della sala della Lupa, un tempo sala dei Fasti antichi, nell’appartamento dei Conservatori, parte del complesso dei Musei Capitolini. Tra le righe scolpite nel marmo è narrata la storia di Roma che tutti studiano sui libri scolastici e, spesso, al visitatore frettoloso sfugge la menzione di personaggi universalmente noti, Romolo, Tarquinio il Superbo, Giulio Cesare, Augusto, al pari di famose battaglie e importanti conquiste.
    • Chiamala Roma - Fotografie di Sandro Becchetti 1968- 2013

      Chiamala Roma - Fotografie di Sandro Becchetti 1968- 2013

      Lug 28 2021
      ROMA
      Sarà aperta al pubblico dal 27 aprile al 5 settembre 2021 al Museo di Roma in Trastevere la mostra Chiamala Roma - Fotografie di Sandro Becchetti 1968 - 2013, che presenta alcuni dei lavori più importanti realizzati dal fotografo BECCHETTI (Roma,1935-Lugnano in Teverina, 2013).
    • Luciano D’Alessandro. L’ultimo idealista

      Luciano D’Alessandro. L’ultimo idealista

      Lug 28 2021
      ROMA
      È dedicata a Luciano D’Alessandro (Napoli, 1933 - 2016), uno dei massimi interpreti italiani del reportage e dell’immagine sociale, radicale osservatore delle marginalità e delle forme di reclusione, delle utopie collettive e della loro dissoluzione, la mostra antologica Luciano D’Alessandro. L’ultimo idealista, ospitata al Museo di Roma in Trastevere dal 27 aprile al 5 settembre 2021.
    • GOYA FISONOMISTA  Mostra a cura di Juan Bordes

      GOYA FISONOMISTA Mostra a cura di Juan Bordes

      Lug 29 2021
      ROMA
      Per la prima volta in Italia, arriva alla Sala Dalí dell’Instituto Cervantes (piazza Navona,91 Roma) la mostra “Goya Fisonomista” a cura di Juan Bordes. Dopo Madrid, Bordeaux, Algeri e Praga viene esposta anche a Roma, da giovedì 29 aprile fino al 18 settembre 2021, la mostra che raccoglie 38 incisioni di Francisco Goya appartenenti a tre delle sue famose serie: Los Caprichos (29 incisioni), Los Disparates (5 incisioni) e Los Desastres (4 incisioni). Questa accurata selezione che analizza i rapporti dei volti di Goya con i trattati di fisiognomica dell'epoca, si completa con 109 riproduzioni di illustrazioni del XVIII e XIX secolo, oltre a un video.
    • L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      Ago 02 2021
      ROMA
      Roma, 8 febbraio 2021 - L’eredità di Cesare e la conquista del tempo è un progetto espositivo multimediale che racconta in maniera evocativa e coinvolgente le vicende e i protagonisti della storia di Roma antica attraverso i Fasti Capitolini. Questi straordinari calendari incisi nel marmo, dalla metà del ’500, sono esposti su disegno di Michelangelo Buonarroti sulla parete di fondo della sala della Lupa, un tempo sala dei Fasti antichi, nell’appartamento dei Conservatori, parte del complesso dei Musei Capitolini. Tra le righe scolpite nel marmo è narrata la storia di Roma che tutti studiano sui libri scolastici e, spesso, al visitatore frettoloso sfugge la menzione di personaggi universalmente noti, Romolo, Tarquinio il Superbo, Giulio Cesare, Augusto, al pari di famose battaglie e importanti conquiste.
    • ROMA. NASCITA DI UNA CAPITALE 1870-1915, in occasione dei 150 anni dalla proclamazione.

      ROMA. NASCITA DI UNA CAPITALE 1870-1915, in occasione dei 150 anni dalla proclamazione.

      Ago 05 2021
      ROMA
      Ideata in occasione delle celebrazioni dei 150 anni di Roma Capitale, apre al pubblico dal 4 maggio al 26 settembre 2021 al Museo di Roma a Palazzo Braschi la nuova mostra Roma. Nascita di una capitale 1870-1915 che, ripercorrendo gli eventi storici e le profonde trasformazioni urbanistiche della Terza Roma, vuole proporre una lettura dei fatti in un dialogo intrecciato con la realtà più quotidiana della vita della nuova Capitale, nella sua cronaca minuta e nei suoi diversi aspetti socio - culturali.
    •  Napoleone Ultimo atto. L’esilio, la morte, la memoria.

      Napoleone Ultimo atto. L’esilio, la morte, la memoria.

      Ago 06 2021
      ROMA
      La mostra Napoleone ultimo atto. L’esilio, la morte, la memoria – ospitata al Museo Napoleonico dal 5 maggio, giorno in cui si celebrano i duecento anni dalla morte, al 9 gennaio 2022 – presenta i materiali delle collezioni del museo con l’intento di ricostruire i momenti estremi dell’epopea napoleonica a partire dall’arrivo dell’Imperatore sconfitto sull’isola di Sant’Elena, remoto dominio inglese nell’Atlantico meridionale.
    • L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      Ago 09 2021
      ROMA
      Roma, 8 febbraio 2021 - L’eredità di Cesare e la conquista del tempo è un progetto espositivo multimediale che racconta in maniera evocativa e coinvolgente le vicende e i protagonisti della storia di Roma antica attraverso i Fasti Capitolini. Questi straordinari calendari incisi nel marmo, dalla metà del ’500, sono esposti su disegno di Michelangelo Buonarroti sulla parete di fondo della sala della Lupa, un tempo sala dei Fasti antichi, nell’appartamento dei Conservatori, parte del complesso dei Musei Capitolini. Tra le righe scolpite nel marmo è narrata la storia di Roma che tutti studiano sui libri scolastici e, spesso, al visitatore frettoloso sfugge la menzione di personaggi universalmente noti, Romolo, Tarquinio il Superbo, Giulio Cesare, Augusto, al pari di famose battaglie e importanti conquiste.
    • L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      Ago 16 2021
      ROMA
      Roma, 8 febbraio 2021 - L’eredità di Cesare e la conquista del tempo è un progetto espositivo multimediale che racconta in maniera evocativa e coinvolgente le vicende e i protagonisti della storia di Roma antica attraverso i Fasti Capitolini. Questi straordinari calendari incisi nel marmo, dalla metà del ’500, sono esposti su disegno di Michelangelo Buonarroti sulla parete di fondo della sala della Lupa, un tempo sala dei Fasti antichi, nell’appartamento dei Conservatori, parte del complesso dei Musei Capitolini. Tra le righe scolpite nel marmo è narrata la storia di Roma che tutti studiano sui libri scolastici e, spesso, al visitatore frettoloso sfugge la menzione di personaggi universalmente noti, Romolo, Tarquinio il Superbo, Giulio Cesare, Augusto, al pari di famose battaglie e importanti conquiste.
    • L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      Ago 23 2021
      ROMA
      Roma, 8 febbraio 2021 - L’eredità di Cesare e la conquista del tempo è un progetto espositivo multimediale che racconta in maniera evocativa e coinvolgente le vicende e i protagonisti della storia di Roma antica attraverso i Fasti Capitolini. Questi straordinari calendari incisi nel marmo, dalla metà del ’500, sono esposti su disegno di Michelangelo Buonarroti sulla parete di fondo della sala della Lupa, un tempo sala dei Fasti antichi, nell’appartamento dei Conservatori, parte del complesso dei Musei Capitolini. Tra le righe scolpite nel marmo è narrata la storia di Roma che tutti studiano sui libri scolastici e, spesso, al visitatore frettoloso sfugge la menzione di personaggi universalmente noti, Romolo, Tarquinio il Superbo, Giulio Cesare, Augusto, al pari di famose battaglie e importanti conquiste.
    • Chiamala Roma - Fotografie di Sandro Becchetti 1968- 2013

      Chiamala Roma - Fotografie di Sandro Becchetti 1968- 2013

      Ago 28 2021
      ROMA
      Sarà aperta al pubblico dal 27 aprile al 5 settembre 2021 al Museo di Roma in Trastevere la mostra Chiamala Roma - Fotografie di Sandro Becchetti 1968 - 2013, che presenta alcuni dei lavori più importanti realizzati dal fotografo BECCHETTI (Roma,1935-Lugnano in Teverina, 2013).
    • Luciano D’Alessandro. L’ultimo idealista

      Luciano D’Alessandro. L’ultimo idealista

      Ago 28 2021
      ROMA
      È dedicata a Luciano D’Alessandro (Napoli, 1933 - 2016), uno dei massimi interpreti italiani del reportage e dell’immagine sociale, radicale osservatore delle marginalità e delle forme di reclusione, delle utopie collettive e della loro dissoluzione, la mostra antologica Luciano D’Alessandro. L’ultimo idealista, ospitata al Museo di Roma in Trastevere dal 27 aprile al 5 settembre 2021.
    • GOYA FISONOMISTA  Mostra a cura di Juan Bordes

      GOYA FISONOMISTA Mostra a cura di Juan Bordes

      Ago 29 2021
      ROMA
      Per la prima volta in Italia, arriva alla Sala Dalí dell’Instituto Cervantes (piazza Navona,91 Roma) la mostra “Goya Fisonomista” a cura di Juan Bordes. Dopo Madrid, Bordeaux, Algeri e Praga viene esposta anche a Roma, da giovedì 29 aprile fino al 18 settembre 2021, la mostra che raccoglie 38 incisioni di Francisco Goya appartenenti a tre delle sue famose serie: Los Caprichos (29 incisioni), Los Disparates (5 incisioni) e Los Desastres (4 incisioni). Questa accurata selezione che analizza i rapporti dei volti di Goya con i trattati di fisiognomica dell'epoca, si completa con 109 riproduzioni di illustrazioni del XVIII e XIX secolo, oltre a un video.
    • L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      Ago 30 2021
      ROMA
      Roma, 8 febbraio 2021 - L’eredità di Cesare e la conquista del tempo è un progetto espositivo multimediale che racconta in maniera evocativa e coinvolgente le vicende e i protagonisti della storia di Roma antica attraverso i Fasti Capitolini. Questi straordinari calendari incisi nel marmo, dalla metà del ’500, sono esposti su disegno di Michelangelo Buonarroti sulla parete di fondo della sala della Lupa, un tempo sala dei Fasti antichi, nell’appartamento dei Conservatori, parte del complesso dei Musei Capitolini. Tra le righe scolpite nel marmo è narrata la storia di Roma che tutti studiano sui libri scolastici e, spesso, al visitatore frettoloso sfugge la menzione di personaggi universalmente noti, Romolo, Tarquinio il Superbo, Giulio Cesare, Augusto, al pari di famose battaglie e importanti conquiste.
    • ROMA. NASCITA DI UNA CAPITALE 1870-1915, in occasione dei 150 anni dalla proclamazione.

      ROMA. NASCITA DI UNA CAPITALE 1870-1915, in occasione dei 150 anni dalla proclamazione.

      Set 05 2021
      ROMA
      Ideata in occasione delle celebrazioni dei 150 anni di Roma Capitale, apre al pubblico dal 4 maggio al 26 settembre 2021 al Museo di Roma a Palazzo Braschi la nuova mostra Roma. Nascita di una capitale 1870-1915 che, ripercorrendo gli eventi storici e le profonde trasformazioni urbanistiche della Terza Roma, vuole proporre una lettura dei fatti in un dialogo intrecciato con la realtà più quotidiana della vita della nuova Capitale, nella sua cronaca minuta e nei suoi diversi aspetti socio - culturali.
    • L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      Set 06 2021
      ROMA
      Roma, 8 febbraio 2021 - L’eredità di Cesare e la conquista del tempo è un progetto espositivo multimediale che racconta in maniera evocativa e coinvolgente le vicende e i protagonisti della storia di Roma antica attraverso i Fasti Capitolini. Questi straordinari calendari incisi nel marmo, dalla metà del ’500, sono esposti su disegno di Michelangelo Buonarroti sulla parete di fondo della sala della Lupa, un tempo sala dei Fasti antichi, nell’appartamento dei Conservatori, parte del complesso dei Musei Capitolini. Tra le righe scolpite nel marmo è narrata la storia di Roma che tutti studiano sui libri scolastici e, spesso, al visitatore frettoloso sfugge la menzione di personaggi universalmente noti, Romolo, Tarquinio il Superbo, Giulio Cesare, Augusto, al pari di famose battaglie e importanti conquiste.
    •  Napoleone Ultimo atto. L’esilio, la morte, la memoria.

      Napoleone Ultimo atto. L’esilio, la morte, la memoria.

      Set 06 2021
      ROMA
      La mostra Napoleone ultimo atto. L’esilio, la morte, la memoria – ospitata al Museo Napoleonico dal 5 maggio, giorno in cui si celebrano i duecento anni dalla morte, al 9 gennaio 2022 – presenta i materiali delle collezioni del museo con l’intento di ricostruire i momenti estremi dell’epopea napoleonica a partire dall’arrivo dell’Imperatore sconfitto sull’isola di Sant’Elena, remoto dominio inglese nell’Atlantico meridionale.
    • L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      Set 13 2021
      ROMA
      Roma, 8 febbraio 2021 - L’eredità di Cesare e la conquista del tempo è un progetto espositivo multimediale che racconta in maniera evocativa e coinvolgente le vicende e i protagonisti della storia di Roma antica attraverso i Fasti Capitolini. Questi straordinari calendari incisi nel marmo, dalla metà del ’500, sono esposti su disegno di Michelangelo Buonarroti sulla parete di fondo della sala della Lupa, un tempo sala dei Fasti antichi, nell’appartamento dei Conservatori, parte del complesso dei Musei Capitolini. Tra le righe scolpite nel marmo è narrata la storia di Roma che tutti studiano sui libri scolastici e, spesso, al visitatore frettoloso sfugge la menzione di personaggi universalmente noti, Romolo, Tarquinio il Superbo, Giulio Cesare, Augusto, al pari di famose battaglie e importanti conquiste.
    • L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      Set 20 2021
      ROMA
      Roma, 8 febbraio 2021 - L’eredità di Cesare e la conquista del tempo è un progetto espositivo multimediale che racconta in maniera evocativa e coinvolgente le vicende e i protagonisti della storia di Roma antica attraverso i Fasti Capitolini. Questi straordinari calendari incisi nel marmo, dalla metà del ’500, sono esposti su disegno di Michelangelo Buonarroti sulla parete di fondo della sala della Lupa, un tempo sala dei Fasti antichi, nell’appartamento dei Conservatori, parte del complesso dei Musei Capitolini. Tra le righe scolpite nel marmo è narrata la storia di Roma che tutti studiano sui libri scolastici e, spesso, al visitatore frettoloso sfugge la menzione di personaggi universalmente noti, Romolo, Tarquinio il Superbo, Giulio Cesare, Augusto, al pari di famose battaglie e importanti conquiste.
    • L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      Set 27 2021
      ROMA
      Roma, 8 febbraio 2021 - L’eredità di Cesare e la conquista del tempo è un progetto espositivo multimediale che racconta in maniera evocativa e coinvolgente le vicende e i protagonisti della storia di Roma antica attraverso i Fasti Capitolini. Questi straordinari calendari incisi nel marmo, dalla metà del ’500, sono esposti su disegno di Michelangelo Buonarroti sulla parete di fondo della sala della Lupa, un tempo sala dei Fasti antichi, nell’appartamento dei Conservatori, parte del complesso dei Musei Capitolini. Tra le righe scolpite nel marmo è narrata la storia di Roma che tutti studiano sui libri scolastici e, spesso, al visitatore frettoloso sfugge la menzione di personaggi universalmente noti, Romolo, Tarquinio il Superbo, Giulio Cesare, Augusto, al pari di famose battaglie e importanti conquiste.
    • L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      L’EREDITÀ DI CESARE E LA CONQUISTA DEL TEMPO

      Ott 04 2021
      ROMA
      Roma, 8 febbraio 2021 - L’eredità di Cesare e la conquista del tempo è un progetto espositivo multimediale che racconta in maniera evocativa e coinvolgente le vicende e i protagonisti della storia di Roma antica attraverso i Fasti Capitolini. Questi straordinari calendari incisi nel marmo, dalla metà del ’500, sono esposti su disegno di Michelangelo Buonarroti sulla parete di fondo della sala della Lupa, un tempo sala dei Fasti antichi, nell’appartamento dei Conservatori, parte del complesso dei Musei Capitolini. Tra le righe scolpite nel marmo è narrata la storia di Roma che tutti studiano sui libri scolastici e, spesso, al visitatore frettoloso sfugge la menzione di personaggi universalmente noti, Romolo, Tarquinio il Superbo, Giulio Cesare, Augusto, al pari di famose battaglie e importanti conquiste.

    Categorie

    Cerca eventi nelle vicinanze

    Ad esempio Milano, Lombardia